SERIE C-D. Il Cr Transport chiude in bellezza la regular season e guarda al Futura

RIPALTA CREMASCA (CR). Bottino pieno per le nostre ragazze che vincono tre a zero l'ultima gara della regular season a Cava Manara

Di Redazione | Lunedì, 17 Maggio 2021 09:22

Il Cr Transport Ripalta


Undicesima giornata di campionato e ultima del girone D di serie C che ha visto impegnate le arancionere con la Futura Volley, messo in cassaforte il secondo posto in classifica e l'accesso ai play off la C.R.Transport doveva cercare di raccogliere ulteriori punti in ottica di classifica avulsa e relativa posizione in graduatoria generale.

Avvio di partita con Ripalta in campo con Zagni in palleggio opposta a Cadamosti, Alpiani e Palandrani al centro, Leoni e Stringhi in banda e il libero Coti Zelati. Parte in battuta Ripalta con Zagni, cambia subito palla la squadra di casa, ad eccezione di un punto ad opera di Stringhi i primi nove scambi sono tutti decisi dalla Futura Volley che alterna ottime conclusioni ad errori soprattutto al servizio e si arriva al 5-4. Il set prosegue con Stringhi e Leoni che cominciano a scaldare il braccio e fanno alcuni punti ma le padrone di casa non mollano cambiando regolarmente palla e portandosi sull'8-6. Le bande ripaltesi alzano l'asticella del gioco e scavano un break di quattro punti di fila che costringono la Futura a chiamare tempo sull'8-10.

Accelera ulteriormente la C.R.Transport, al rientro in campo la battuta passa alle pavesi ma Alpiani cambia subito e va in battuta, Cadamosti va a segno con un mani out, nell'azione successiva le padrone di casa invadono a rete, Alpiani fa ace, mettono palla a terra sia Cadamosti che Palandrani e sulla battuta out di Alpiani il punteggio è di 10-16. La Futura si riavvicina con due azioni punto consecutive e mister Morandi ferma il gioco e fa rifiatare la squadra sul 12-16. Al rientro in campo le padrone di casa fanno ancora un punto ma poi mandano in rete la battuta, al servizio va Cadamosti ma la palla è out, anche il servizio di casa va fuori, Stringhi invece concretizza la battuta con un ace, l'attacco successivo delle pavesi è out ma poi la Futura si riprende la palla con un mani fuori, 15-20. Leoni risponde anche lei con un mani fuori, al servizio va Palandrani, e subito dopo sempre Leoni fa un bel punto a muro, la squadra di casa chiama tempo sul 15-22. Sulla nuova battuta di Palandrani la Futura invade nuovamente, nell'azione successiva riesce a cambiare palla ma Alpiani risponde subito, 16-24. È di nuovo la squadra pavese a cambiare palla e a fare un punto in pallonetto, time out per Ripalta sul 18-24. La Futura concretizza un nuovo punto ma poi manda in rete la battuta chiudendo il set 19-25 per Ripalta che conduce 0-1.

Il secondo set parte con la C.R.Transport in campo con la formazione del primo parziale, al servizio parte la Futura Volley, la prima azione è condizionata da una invasione della squadra di casa che manda in battuta Leoni, il primo attacco ripaltese del set di Cadamosti va in rete, Alpiani si riprende il servizio in pallonetto e va proprio lei a battere, la Futura però cambia subito, 2-2. Più concreto il gioco di casa che costringe Ripalta al time out sul 6-3. La battuta di casa al rientro in campo va fuori, al servizio va Stringhi e Palandrani blinda il muro della C.R.Transport con due punti di fila che pareggiano I conti sul 6-6. Palandrani non è altrettanto fortunata nell'attacco successivo che va fuori, Leoni cambia subito palla e manda al servizio Palandrani, che prima fa ace e poi manda out, 8-8. La Futura ricambia l'ace, Alpiani in pallonetto cambia palla, Zagni va in battuta, la squadra di casa se la riprende subito e poi fa un nuovo punto prendendosi un piccolo vantaggio, 11-9. Alpiani cambia nuovamente palla, al servizio va Leoni, si alternano I cambi palla ed è solo un ace di Stringhi che pareggia il punteggio parziale sul 14-14. Arfini entra su Stringhi.

Un paio di buone conclusioni portano nuovamente in vantaggio la squadra di casa che dopo un servizio in rete conduce 17-15, Palandrani batte ma è di nuovo la squadra pavese a riprendersi il servizio con un nuovo mani out, senza poi concretizzare in quanto la battuta di casa va fuori. Cremonesi entra su Zagni e va in battuta, Cadamosti va a segno in mani out e le padrone di casa chiamano tempo sul 18-17. Al rientro Cadamosti fa subito un nuovo punto, Cremonesi fa ace e al cambio palla della Futura il punteggio è di 19-19. La battuta di casa è di nuovo out, al servizio va Leoni, Cadamosti va di nuovo a segno, time out Futura Volley sul 19-21. Al rientro la palleggiatrice pavese commette fallo, Cadamosti e Arfini vanno e segno e al successivo cambio palla delle padrone di casa il punteggio è di 20-24. Questa volta è Cremonesi a fare fallo in palleggio, time out per Ripalta sul 21-24. La Futura insiste, fa ace, mette a terra un altro attacco ma Arfini spegne le velleità pavesi mettendo palla a terra per il 23-25 e lo 0-2 per Ripalta.

Il terzo set vede la C.R.Transport in campo con Cremonesi, Cadamosti, Arfini, Leoni, Palandrani, Alpiani e Coti Zelati. Inizio di set equilibrato, i punti di Ripalta sono tutti di Alpiani, 2-2. Un punto di Arfini e ben tre consecutivi di Palandrani costringono al time out la Futura sul 3-7. Cadamosti in battuta prima fa ace poi manda out, il feeling negativo tra le ragazze pavesi e la rete prosegue, in battuta va Arfini, Stringhi entra su Leoni, Palandrani fa un nuovo muro punto, la battuta successiva di Arfini va out ma Ripalta conduce 5-10. Un punto pavese e due attacchi fuori di Palandrani e Stringhi costringono Ripalta al time out sull' 8-10. Cadamosti risponde due volte ai punti di casa mantenendo il vantaggio, 11-13. In battuta va Stringhi, Cadamosti mette a terra un altro pallone, Alpiani la imita subito dopo, salvo poi invadere a rete nell'azione successiva, 12-15. Si alternano I cambi palla con Stringhi sugli scudi per Ripalta, 14-17. Nelle azioni successive è Arfini a alternarsi ai cambi palla di casa, 16-19. La battuta di casa va out, al servizio va Palandrani, le padrone di casa cambiano subito ma poi attaccano fuori, Cremonesi va al servizio e sulla invasione di Cadamosti il punteggio è di 18-21. La Futura Volley prima concretizza un mani fuori poi commette fallo con la palleggiatrice e in battuta per Ripalta va Stringhi, nuovo fallo in palleggio delle pavesi e time out Futura sul 19-23. Alpiani va a segno, la Futura cambia palla ma è di nuovo la centrale Ripaltese a mettere palla a terra chiudendo il set 20-25, la C.R.Transport chiude la gara con un netto 0-3.

 

Futura Volley Mezzana-Cr Transport Ripalta 0-3 (19-25, 23-25, 20-25)

C.R.Transport: Zagni, Palandrani 9, Cadamosti 12, Stringhi 5, Cremonesi 1, Arfini 5, Leoni 5, Alpiani 12, Coti Zelati libero, Picco n.e., Corna n.e., Di Bisceglie n.e., Mugnaga n.e. All.: Morandi.

 

Classifica

Serie C, girone D

 

RIPRODUZIONE RISERVATA di testi e foto

Tiramisù