SUPERLEGA. Il talento di Vlad Davyskiba al servizio della Vero Volley per un'altra stagione

MONZA. Il martello bielorusso vivrà la sua seconda avventura di fila in maglia monzese tra SuperLega e CEV Cup. Davyskiba: "Monza è una realtà fantastica. Sono felicissimo di farne parte"

Di Redazione | Venerdì, 14 Maggio 2021 19:31

Vlad Davyskiba del Vero Volley Monza


Vlad Davyskiba sarà un giocatore della Vero Volley Monza anche per la stagione 2021-2022. Lo schiacciatore bielorusso classe 2001 vivrà così la sua seconda esperienza consecutiva con i lombardi nella SuperLega Credem Banca, la prima in Europa nella CEV Cup 2022. Talento puro, forte in attacco, devastante al servizio e molto preciso in ricezione, Davyskiba ha messo in mostra tutte le sue qualità nella sua prima annata sportiva in Italia. Al momento impegnato con la sua nazionale in Portogallo, a Matosinhos, alle qualificazioni al prossimo Campionato Europeo (girone G), il posto quattro rossoblù ha già messo a segno 41 punti in tre gare. Nell'ultima annata sportiva, il numero 21 dei monzesi ha chiuso con 21 presenze tra Campionato, Coppa Italia e Play Off Scudetto, 63 set disputati, 80 punti, 9 ace e 7 muri personali.

Carriera

Davyskiba nasce a Zhlobin, in Bielorussia, avvicinandosi da subito alla pallavolo. Dal 2017 è un giocatore della Stroitel Minsk, formazione bielorussa con la quale ha disputato due Challenge Cup (eliminato dal Karlovarsko nel 2019 e da Lisbona nel 2018 ai sedicesimi di finale). Dopo gli ottimi risultati conseguiti in terra natia nel 2019-2020, la Vero Volley Monza lo chiama nella stagione 2020-2021. Il martello si mette subito in mostra, risultando determinante con i suoi servizi in alcuni frangenti di gara. Davyskiba gioca anche a beach volley: sulla sabbia ha vinto il torneo CEV Youth Continental Cup nel 2017 in coppia con Ratutski.

Dichiarazioni

Vlad Davyskiba (Vero Volley Monza): "Sono molto contento di restare a Monza per la prossima stagione, perchè al Vero Volley ho tutto quello che mi piace. Potrò continuare a giocare nel campionato italiano, a mio parere il migliore al mondo sotto tutti gli aspetti. Inoltre a Monza mi trovo benissimo a livello di rapporti interpersonali: dallo staff tecnico a tutte le persone che lavorano al Consorzio. Quindi il mio obiettivo la prossima stagione è quello di ripagare la fiducia della società e giocare una buona pallavolo. E' un'occasione di mettere alla prova me stesso. Voglio per questo ringraziare il Club di avermi confermato, credendo nelle mie potenzialità".

 

RIPRODUZIONE RISERVATA di testi e foto

Tiramisù