SERIE C-D. Tre punti d'oro per la Cr Transport

Netto successo per la serie C che tra le mura amiche di Ripalta sconfigge tre a zero le giovani atlete del Visette Volley e, complice la sconfitta di Binasco, torna al secondo posto in classifica

Di Redazione | Domenica, 25 Aprile 2021 08:24

Il Cr Transport Ripalta

 

Ottava giornata di campionato e quinto turno casalingo per la C.R.Transport, avversario di questa sera il Visette Volley, giovane formazione milanese che sta ben figurando in questa stagione. Coach Morandi inizia la partita schierando in campo Zagni in palleggio opposta a Picco, la coppia di centrali Alpiani e Palandrani, Stringhi e Arfini in banda e il libero Coti Zelati.

Partono al servizio le ospiti, Alpiani cambia subito e va lei in battuta dando il via a una prima parte di set molto equilibrata dove entrambe le squadre cominciano a scaldarsi sopratutto in attacco, per Ripalta iniziano a macinare punti Arfini, Stringhi e Picco ma le palle messe a terra si alternano ad altrettanti errori e complice un attacco ospite abbastanza incisivo si arriva sul 5-5. Ripalta con Palandrani ingrana una marcia in più e con Picco e Stringhi comincia ad allungare rispetto alle avversarie portandosi sul 10-5 che costringe il Visette al primo time out. Al rientro in campo la musica non cambia, Stringhi e Arfini aumentano ancora il vantaggio sul 14-7. Le ospiti riescono a cambiare più volte palla ma Ripalta è brava a non mollare e a mantenere il vantaggio, soprattutto Arfini e Picco in questa fase tengono botta e nonostante qualche errore di troppo si arriva al 20-11. Dopo un paio di ottimo conclusioni in attacco delle ospiti mister Morandi fa rifiatare la squadra sul 20-13. Al rientro è di nuovo Arfini a riprendersi il servizio con un bel lungolinea e ad andare al servizio, Visette chiama il secondo time out sul 21-13. La battuta di Arfini va in rete, Stringhi in pallonetto si riprende il servizio del quale si incarica Palandrani, Stringhi aumenta ancora i punti di casa con un mani fuori, subito dopo è di nuovo Arfini a mettere palla a terra, il successivo attacco di Alpiani va fuori, Visette riesce a fare un ace salvo poi sbagliare la battuta successiva e chiudere il set per Ripalta con il punteggio di 25-16.

Nel secondo set mister Morandi conferma in blocco la formazione vincente del primo. Va al servizio Zagni ma le ospiti cambiano subito palla in attacco, mandando però in rete la battuta. Anche il servizio di Stringhi è out, Arfini se lo riprende subito mandando Alpiani in battuta, Picco mette a terra un pallonetto ma subito dopo subisce il muro delle ospiti per il 3-3. Alcuni errori da ambo le parti portano al 5-5. Ripalta commette poi tre errori consecutivi che costringono mister Morandi al time out sul 5-8. I 30 secondi in panchina risultano molto salutari difatti una tripletta in attacco e a muro di Stringhi impatta il punteggio sul 8-8. Stringhi insiste e mette di nuovo palla a terra, un pallonetto del Visette va out e questa volta sono le ospiti a fermarsi sul 10-8. Il time out fa bene anche alle ospiti, dopo un attacco punto di Picco Ripalta fa invasione, le milanesi in battuta fanno ace, subito dopo murano Stringhi e chiudono a loro favore anche un mani out, sul 11-12 entra Leoni su Arfini. È un momento no per Ripalta, anche Coti Zelati manda in rete un pallone. Stringhi riprende il servizio, va in battuta Zagni che fa ace, Alpiani subito dopo mette palla a terra su un errore in ricezione ospite e si ripete ancora dopo un errore del Visette che non tiene la battuta di Ripalta nel proprio campo, Zagni sbaglia il servizio ma Ripalta raddrizza il set e conduce a questo punto per 16 a 14. Arfini torna in campo su Leoni. Si alternano alcuni errori al servizio ma Ripalta tiene il vantaggio sul 18-16. Arfini riprende il servizio, è il suo turno alla battuta, la giovane piacentina fa ace, subito dopo Palandrani mette palla a terra, Visette vede allontanarsi di nuovo Ripalta e chiama tempo sul 22-17. Al rientro in campo Arfini non concede nulla e fa di nuovo ace, il nervosismo non gioca a favore delle ospiti che mandano prima in rete un pallonetto e poi fuori un attacco decretando nuovamente la fine del set con Ripalta vittoriosa con il finale di 25-17 e in vantaggio per due a zero.

Squadra che vince non si cambia e difatti anche il terzo set la C.R.Transport parte con la formazione invariata rispetto ai precedenti. Parte il Visette in battuta, un fallo delle ospiti la da subito a Ripalta, serve Alpiani ma le milanesi cambiano subito, al sevizio si registra un ace per le giovani meneghine, Picco riprende palla ma sulla sua battuta la palla va fuori. Visette manda fuori il primo contrattacco, va in battuta Arfini ma anche la sua palla è fuori, le ospiti tentano un allungo e con un bel punto in attacco si portano sul 3-5. Picco risponde con un paio di punti in attacco ma sul 5-7 il vantaggio ospite rimane invariato. Grazie a Stringhi e a Picco Ripalta pareggia I conti e si arriva sul 8-8. Picco in pallonetto va di nuovo a segno e Visette chiama time out sul 9-8. Ripalta non riesce a tenere il vantaggio perché soprattutto il servizio risulta carente e le ospiti riescono ad agguantare le padrone di casa sul 11-11, le ospiti non riescono però a scappare e anzi collezionano errori che riportano la C.R.Transport in vantaggio per 15-13 con Palandrani al servizio. Ripalta in attacco con Picco, Palandrani e Stringhi si porta sul 21-18. In questo finale di set peggiora ulteriormente per entrambe le formazioni il livello della battuta, alla prima buona Visette fa ace e si porta sul 22-21, time out per Ripalta. Visette sbaglia il servizio, Alpiani a muro porta le padrone di casa sul 24-21, time out questa volta per le ospiti. Si rientra in campo con Alpiani che in attacco chiude set e incontro, 25-21 e tre a zero per Ripalta. Una particolare dedica a fine gara da parte della squadra è andata a Silvia Mugnaga, costretta nuovamente a casa.

 

Cr Transport-Essegibi Visette Volley 3-0 (25-16, 25-17, 25-21)

Cr Transport: Alpiani 7, Palandrani 5, Arfini 10, Stringhi 16, Picco 12, Zagni 3, Leoni, Coti Zelati libero, Cremonesi n.e., Corna n.e., Cadamosti n.e., Di Bisceglie n.e. All.: Morandi.

 

Prossimo turno

Sabato 1 maggio. A Pavia, ore 18.30, Uiv Tecniclux-Cr Transport Ripalta Cremasca

 

Classifica

Serie C, girone D

 

RIPRODUZIONE RISERVATA di testi e foto

Tiramisù