SERIE B1. La PSA Olympia ai play off promozione: Parella Torino o Trecate le avversarie

GENOVA. Nei giorni scorsi la Fipav ha definito la nuova formula da adottare dei campionati di Serie B di pallavolo, rimodulando la seconda fase

Di Francesco Jacini | Mercoledì, 31 Marzo 2021 12:16

La PSA Olympia Genova


Dalla gara secca incrociata tra le sei squadre dei due minigironi si è passati alla 'promozione' delle prime quattro squadre classificate dei 10 i minigironi accederanno direttamente ai play off con in palio la promozione in A2. 40 squadre che si sfideranno in tre fasi per staccare i 6 pass pr la promozione in A2. Tra queste squadre la PSA Olympia Genova del patron Giorgio Parodi, capolista dle miniraggrupamento A2, sta attendendo l'avversario da affrontare per tentare il grande sogno. Il primo posto davanti a squadre agguerrite come le toscane Nottolini, Castelfranco, Empoli, Quarrata e la piemontese Acqui Terme, è riuscita a suon di risultati positivi a scalare la vetta della classifica.

“Il sogno di portare nel 2018 la PSA Olympia ai vertici della pallavolo ligure e comunque nazionale ha permesso di centrare obiettivi importanti - afferma il patron Giorgio Parodi - mai nessuna squadra ligure aveva partecipato alla Coppa Italia con la formula attuale e al secondo anno di B2 abbiamo conquistato la promozione. Questo grazie anche all'ottimo lavoro dello staff tecnico e di tutte le ragazze che in questi tre anni hanno reso possibile questo sogno qua”.

Al momento, prima dei recuperi, la classifica del girone A2 vede la PSA Olympia Genova al primo posto con 20 punti, davanti a al ToscanaGarden Nottolini con 18, alla Pallavolo Castelfranco Fiorentino con 17 punti. In casa gialloblù servirà per avere la matematica certezza della vetta, senza guardare al risultato all'altra partita da recupare di Nottolini (contro Acqui terme), servirà vincere due set, ovvero per nel recupero previsto il 30 di aprile al PalaFigoi contro la stessa formazione piemontese. Infatti in caso di parità di punti (21 e numero di vittorie uguali 7 a fronte di 3 sconfitte) la PSA avrebbe un bottino di 25 set vinti e 14 persi (1,78 di quoziente) mentre Capannori, vincendo 3-0 con Acqui Terme, con 23-14 sarebbe ad un quoziente set di 1,64.

I possibili abbinamenti potrebbero essere
Gara 1, 1^A1-4^A2, Lilliput Settimo Torinese-(Empoli/Quarrata/Acqui Terme)
Gara 2: 2^A1-3^A2, Biella-(Capannori/Castelfrano Fiorentino)
Gara 3: 3^A1-2^A2, Trecate-(Genova/Capannori)
Gara 4: 4^A1-2^A2, (Genova/Capannori)-Parella Torino

Le quattro squadre qualificate alla Seconda Fase dei Play-off Promozione si sfideranno al meglio delle due gare (1-3, 2-4), le vincenti entreranno nel ranking nazionale che darà gli abbinamenti per la finale che sancirà le sei promozioni in A2. Manca ancora molto tempo ma l’appuntamento per i play-off è fissato per sabato 15 maggio. Nell'attesa le gialloblù sono lavoreranno in palestra per essere pronte e recitare un ruolo da protagonista.

 

RIPRODUZIONE RISERVATA di testi e foto

Tiramisù