SERIE B2. Brembo cede in casa con Busnago 2-3

MAPELLO (BG). E' una gara dove è successo di tutto quella andata in scena tra la Brembo Volley e il Dolcos Busnago

Di Redazione | Lunedì, 29 Marzo 2021 12:25

Brembo Volley Team


Una gara che in cinque set è cambiata radicalmente in pochi minuti complice anche un arbitraggio molto discusso da entrambe le squadre a fine gara. Il primo set inizia colpo su colpo. Dall'Ara e Reggio si trovano sulla diagonale. Nasi riesce a difendere bene ogni pallone e la gara è in sostanziale equilibrio fino al 16 pari quando un errore a muro delle padroni di casa fa inanellare alle ospiti tre punti consecutivi andando sul 16-19. Nasi e Dall'Ara non riescono più ad impostare e il primo set va al Dolcos Busnago sul risultato di 18-25.


Il secondo set si apre come il primo. Busnago in piena trance agonistica e Brembo che fatica a difendere. Mazza decide di spendere un cambio mandando in campo Finazzi su Cester che fatica a trovare idee giuste per dare una spinta sull'acceleratore. Dal 12-12 la Brembo riesce ad arrivare al 16-13. La neo entrata Finazzi riesce a trovare più fantasia di finalizzazione e il risultato è la vittoria del secondo set per 25-20. Terzo set che vede ancora il Volley Busnago iniziare con il piede giusto e in posizione di vantaggio. Questa volta è Dall'Ara a subire un infortunio e Mazza inserisce al suo posto De Sena. Reggio-Finazzi e Cester convivono all'interno dello stesso tridente offensivo e girano per il verso giusto. Reggio in diangonale, Finazzi di potenza e Cattano dal centro controllano il set chiudendolo sul risultato di 25 a 18.

Il quarto set è la chiave della partita. Dopo una lotta punto su punto, con la complicità di qualche errore di troppo delle ospiti, le ragazze di casa si ritrovano sul 22-20 e si inizia a sentire il sapore della vittoria. Cester perde lucidità e ci pensa Reggio con una diagonale a siglare il 23-20. De Sena difende molto bene ma un errore di Cester che viene murata accorcia sul 23-21. Dal 24-21 le ragazze del Busnago riagguantano il 24 pari grazie ancora ad un ottimo muro sempre su Cester che in due tentativi non riesce a chiudere la partita. Da lì la lotteria dei vantaggi dà ragione alle ospiti. Imprecisione difensiva prima e schiacciata troppo lunga poi siglano il 28-30 finale. Da segnalare sul 28 pari l'ammonizione per proteste a mister Licata.
Il tienreak inizia tutto sommato alla pari. L'episodio apparentemente chiave è sul 11-10 per la Brembo quando una frase di troppo dell'allenatore della Dolcos Busnago gli costa il secondo giallo e l'espulsione. Risultato di 12 a 10 per le padroni di casa che si portano subito sul 13-10. Da lì qualcosa si spegne nelle ragazze di Sara Mazza e un'imprecisione difensiva si trasforma rapidamente nel 13-14 per le ospiti. Dal 14 pari al 14-16 succede tutto in un attimo.

 

Brembo Volley-Dolcos Busnago 2-3 (18-25, 25-20, 25-18, 28-30, 14-16)

Brembo Volley: Colantuoni, Nasi, Cester, De Sena, Reggio, Epis, Guerini, Morlotti, Locatelli, Cattaneo, Botti, Dall'Ara, Finazzi. All.: Mazza.

Dolcosa Busnago: Orasanin, Testi, Muller, Alberti, Meneghello, Cologno, Fenzio, Maggioni, Pollastri, Molinari, Moroni, Aquilino, Stucchi, Mariani. All.: Licata.


RIPRODUZIONE RISERVATA di testi e foto

 

Tiramisù