SERIE B2. La Pallavolo Sangiorgio si inchina davanti all’Arbor Interclays in tre set

PIACENZA. La formazione albiceleste archivia la prima fase della stagione nel campionato nazionale di serie B2 con una sconfitta per 3-0 sul campo dell’Arbor Interclays Reggio Emilia. Da mercoledì 30 marzo il primo dei quattro recuperi

Di Redazione | Lunedì, 29 Marzo 2021 11:12

La Pallavolo Sangiorgio


Coach Matteo Capra ritrova dopo più di un mese l’opposta Alisa Hodzic nella formazione titolare. L’inizio gara è favorevole alle padrone di casa che si portano sul 6-1, la Pallavolo Sangiorgio reagisce. Gli attacchi di Fava e Di Tonto riportano il punteggio in parità (8-8), l’Arbor allunga ma un muro di Hodzic impatta sul 13-13 ed poi Zoppi sul 15-15. Il parziale prosegue a strappi sino al 22-22: la squadra si si porta sul 24-23, capitan Di Tonto annulla la prima ma un mani out su Fava regala il 27-25.

Nel secondo la Pallavolo Sangiorgio resta in gara sino all’11-9. Un filotto di sette a zero a favore dell’Arbor Interclays regala l’allungo decisivo. Fava ferma il break ma non basta, il team reggiano chiude 25-15. La Pallavolo Sangiorgio cambia passo nel terzo set, 3-7, 13-16 e resta sul pezzo sino al 17-19 dopodichè si spegne la luce un break di otto a due regala game, set e match all’Arbor Reggio Emilia. Nonostante questa sconfitta ma osservando cuore e grinta messi in campo nel primo set ed in parte nel terzo, la Pallavolo Sangiorgio guarda con ottimismo il primo dei quattro recuperi che completeranno la prima fase in vista della seconda.

 

Arbor Interclays Reggio Emilia-Pallavolo Sangiorgio 3-0 (27-25, 25-15, 25-21)

Arbor Interclays Reggio Emilia: Cocconi 3, Grisendi, Salvaterra (L), Vecchi, Bellentani, Gennari 11, Canale, Saccani 14, Piemontese 9, Bucciarelli, Bellucci, Bonetti 6, Bonaccini 8. All.: Costi.

Pallavolo Sangiorgio: Guienne, Perini 2, Molinari 4, Galelli 1, Di Tonto 8, Nichelini, Fava 11, Solari (L), Boaron, Zoppi 2, Hodzic 14, Tacchini (L). All: Capra-Piccoli.

 

RIPRODUZIONE RISERVATA di testi e foto

Tiramisù