SERIE B MASCHILE. Valtrompia, sgambetto alla capolista Scanzo

BOVEZZO (BS). Impresa doveva essere ed impresa è stata: Valtrompia fa lo sgambetto alla capolista, e si aggiudica il match al tie break

Di Redazione | Lunedì, 29 Marzo 2021 09:24

Il Valtrompia Volley

 

Partita dalle due facce dopo un inizio all'insegna dell'equilibrio, con il primo set perso per un soffio i Lupi schiacciano l'acceleratore e vincono bene il secondo set dove tutto ha funzionato mentre nel campo bergamasco tanti gli errori e i terminali di attacco fermati dal muro ben piazzato dei Lupi. Il terzo parziale lascia l'amaro in bocca ai Lupi con il bel recupero e i vantaggi finali, conquistati ancora una volta da Scanzo che si dimostra più cinica sul finale di set. Ma la reazione dei Lupi è sorprendente, vincono il quarto set con un ottimo Montanari rientrato a pieno ritmo titolare, rilevando Galabinov fuori uso per un risentimento muscolare, e Paracchini che fa magie. Burbello è sempre presente con il braccio pesante che chiude a 23 punti, i Lupi lasciano a bocca asciutta la formazione di Gandini con muri chiave di Agnellini su Valsecchi che non ne ha più, nemmeno per il tie break. Scanzo non pervenuta nel quinto set, i Lupi impongono il loro gioco vincendo con un impietoso 15-5.

Dall'altra parte della rete si distingue Gritti con 11 punti e una presenza costante a muro, Costa ne fa 16 ma la prestazione è ben diversa da quella dell'andata in cui fece il bello e cattivo tempo causando non pochi problemi ai valtrumplini. Match che non cambia le sorti di Valtrompia che chiude terza in classifica, ma potrebbe risultare invece molto velenoso per Scanzorosciate che perderebbe la vetta in caso di vittoria di Viadana nel match da recuperare contro Grassobbio. VIttoria del cuore e di squadra per la formazione di coach Bruni in grado di strigliare i suoi nel momento chiave del match, dopo il terzo set, dando così uno stimolo importante che ha permesso la reazione giusta per aggiudicarsi la partita contro una delle squadre più attrezzate del girone C. Ora resta da vedere come proseguirà il campionato dopo la rimodulazione annunciata dalla federazione per decidere la formula play off, ma Valtrompia ha dimostrato di potersela giocare con tutti anche con i primi della classe e questo fa ben sperare per il proseguo del campionato. Inizio sprint per i Lupi che conducono con ottimi colpi di Montanari e Burbello, e buon muro su Innocenti porta al 3-6. Sorlini non passa e Scanzo si porta 6-7 con Innocenti. Sorlini mura Innocenti per il 7-9.

Con una buona giocata di Gritti Scanzo impatta 9-9, ma Sorlini si fa murare ancora e Scanzo sorpassa. Con un errore di Tosatto e un attacco di Burbello i Lupi fanno break 12-14. Agnellini mantiene il break poi Burbello allunga 13-16. Muro su Tosatto di Ramberti per il 14-17. Scanzo torna all’attacco e recupera 17-17 complice una ricezione imprecisa. Agnellini fa ace per il 19-19. Entra Paracchini su Sorlini e firma il punto del 19-20. Paracchini gran colpo di fino sulle mani del muro e si porta 20-21. Pessina firma il 21-22. Um muro su Montanari porta sopra di nuovo Scanzo 23-22, poi Burbello firma il 23-23, Montanari mani out 23-24. Pessina sbaglia la battuta per il 24 pari. Chiude Scanzo al primo set ball 29-27 con una ace di Spagnuolo.

Al rientro è 1-5 per i Lupi ma Scanzo recupera in fretta e si porta 8-11. Qualche errore di troppo di Costa e i Lupi allungano 8-14. Montanari mette a terra l’8-15. Doppia del nuovo entrato palleggiatore Parma e i Lupi vanno a 8-16.Ottime le soluzioni di Montanari Allungo 9-18. Muro di Agnellini su Valsecchi 11-19. Tanti gli errori in campo bergamasco, Burbello trascina e Ramberti chiude 13-25. Nel terzo parziale partono bene i Lupi ma poi commettono qualche errore in attacco e imprecisioni in ricezione che costano care, Scanzo si porta sopra 8-5. Sorlini mani out per l’8-6. Errore dello stesso Sorlini 10-6 Pessina tiene attaccati i Lupi 10-7. Pessina 11-8. Il +4 si mantiene fino a 16-12, quando viene murato Tosatto e i Lupi accorciano 16-13. Ottimo servizio di Ramberti che permette a Burbello di finalizzare 16-14. Paracchini 16-15 e 16-16, con ottima manualità tira un bel diagonale. Un errore di intesa tra Pessina e Ramberti decreta il 18-16. Costa allunga 19-16. Entra Orticoni sul 21-18 al servizio. Montanari firma il 22-19. Ace di Burbello 22-20. Agnellini mura Valsecchi. Tosatto fa il 24-21, poi Agnellini mura ancora Valsecchi 24-23, poi Sorlini porta ai vantaggi 24-24. Un errore al servizio di Montanari decreta il 25-24, chiude un muro su Sorlini 26-24.

Il quarto set comincia bene in campo valtrumplino con i Lupi che si portano a +2. Bella pipe di Montanari che mantiene l’equilibrio 14-14. Sorlini si fa murare e Paracchini prende il suo posto, Tosatto sbaglia e favorisce il sorpasso 16-17. Pessina mantiene il vantaggio 17-18. Tosatto regala anche il 17-19. Doppio cambio in casa Scanzo, Parma entra al posto di Tosatto. Sul 19-20, Paracchini sbaglia il servizio ma Costa fa invasione per il 20-21. Burbello 20-22. Burbello 21-23. Costa tocca l’asta 21-24.Costa tira out per il 21-25. Partenza scoppiettante per i Lupi nel tie break che si portano 1-5. Agnellini mura Tosatto 1-7. Burbello 2-8. Scanzo è smarrita al cambio campo. Tanti gli errori in campo bergamasco, 3-10 con gli attacchi di Scanzo che non riescono più a finalizzare. Sorlini mani out 3-11. Costa spara out per il 4-12.Ancora Sorlini 5-13. Un ace di Ramberti mette fine al match 5-15.

 

Scanzo Volley-Valtrompia Volley 2-3 (29-27, 13-25, 26-24, 21-25, 5-15)

Scanzo Volley: Costa 16, Innocenti 13, Spagnuolo 4, Valsecchi 7,Gritti 11, Tosatto 14, Parma 1, Viti, Parma M, Gritti G. N.E Cassina, Fornesi, Carobbio. All.: Gandini.

Valtrompia Volley: Ramberti 5, Agnellini 13, Montanari 8, Burbello 23, Sorlini 9, Pessina 9, Paracchini 3, Rosati, Galabinov, N.E Pomelli, Orticoni Baldi, Bosio. All.: Bruni.

 

RIPRODUZIONE RISERVATA di testi e foto

Tiramisù