SERIE B2. Groupama sfiora la vittoria, Lurano cinico al tiebreak

BREMBATE DI SOPRA (BG). La Groupama Brembate si presenta alla penultima gara del mini girone contro alla Regas Lurano con la voglia di fare punti e riscattare la brutta prestazione fuori casa dell'andata a Lurano

Di Redazione | Lunedì, 22 Marzo 2021 10:23

Brembate-Lurano (foto © Pizzico)


Lurano prende subito vantaggio complici errori diretti del Brembate e si porta subito sul 4-9 e successivamente sul 9-15, Brembate cerca di reagire e di mostrare la volontà di non rendere la gara semplice alle ospiti e con il turno di battuta di Consonni rientra di tre punti di svantaggio. Il Lurano continua però a governare il set con Brembate che fatica in ricezione e soprattutto in fase di difesa. Sul 16-20 Brembate riaggancerà il punteggio portandosi sul 19- 20 e riaprendo il set con un ottimo turno di battuta di Rigamonti e su 21-21 con Signorelli ma complici tre errori diretti della formazione di casa sarà Lurano a chiudere il primo set sul punteggio di 22-25.

Secondo set con sestetto invariato da parte del Lurano e cambio di Fretti per la Groupama con Elisa Fracassetti su Zambetti, sestetti in campo con prima reazione della Groupama che si porterà subito sopra sul 9-4 complice un ottimo turno di battuta di Rossi e un atteggiamento più attendo in ricezione e nella gestione delle palle complesse evitando gli errori diretti ma Lurano dimostrerà di non voler lasciare nulla sul campo e con il turno di battuta di Capoferri farà un parziale di sei a zero riportandosi sul 10-11 e ritrovandosi sopra anche nel secondo set . Brembate nuovamente in ricorsa sfrutterà un’altra volta il turno di battuta di Rossi se riportarsi sopra e raggiungere il 17-15 sarà poi con il subentro di Viola (su Rigamonti) che confermerà il vantaggio sul 21-16 a nulla varrà il tentativo di Lurano di rientrare di alcuni punti e il set finirà sul 25-20.

Sestetto invariato per Brembate nel terzo set. Cambio nel Lurano con Erba su Bosisio (già parzialmente subentrata nel secondo set) e sarà proprio il gioco di grande varietà di Erba a mettere in difficoltà le brembatesi che subiranno anche diversi punti di grande esperienza con palle mani auto su muro scomposto. Nel set Lurano resterà sopra tutto il tempo dando la sensazione di una preoccupante deconcentrazione delle brembatesi,coach Fretti tenterà alcuni cambi con la sempre pronta Viola in battuta su Zambetti e con Severgnini su Rigamonti ma il set terminerà sul 18-25. Quarto set al via con confermata Erba nel Lurano e Fracassetti (Elisa) nuovamente su Zambetti per le brembatesi. Set al cardiopalma con Brembate nuovamente sotto ma intenzionata a non mollare fino all’ultimo punto e sarà proprio l’ex Zambetti rientrata a metà set a far rientrare in partita le brembatesi con un turno di battuta sul 18-23 riportando il punteggio sul 23-23 pari. Brembate che vista la possibilità di andare a punti e di non farsi sfuggire la partita stringerà i ranghi portandosi prima sul 24-24, poi sul 25-25 sul 27-26 lunga contestazione per una chiamata di tocco a muro contestata alla brembatesi nella parte centrale delle rete e non ravvisata dall’arbitro (tocco non ravvisato neppure dai fermi immagine rivisti successivamente) e sempre con Signorelli dai nove metri sarà Brembate a chiudere sul 28-26

Set corto in totale equilibrio fino al 6 a 6 con il cambio campo sul vantaggio del Lurano con un turno di battuta ficcante di Monforte ma le brembatesi rientreranno con il puntuale e chirurgico servizio di Viola (su Signorelli) in zone di conflitto fra ricettori riportando le padrone di casa sul 12 a 10 . Nuovamente equilibrio sul 13-13 e 14-14, sopra 15 a 14 Brembate avrà la palla per la chiusura del set e della gara con un attacco da posto 4 di Rigamonti con evidente tocco a muro (non visto dall’arbitro) che permetterà a Lurano di riportarsi sul 15-15 e di andare poi a vincere con il turno di battuta di Erba per 15-17.

 

Groupama Brembate di Sopra-Regas Energyprogress Lurano 2-3 (22-25, 25-20, 18-25, 28-26, 15-17)

Groupama Brembate di Sopra: Viola 2, Volontè (L), Signorelli 15, Mangili 17, Severgini 2, Consonni 4, Zambetti 9, Rigamonti 16m Suagher (L), Rossi 17, Fracassetti 3. N.e.: Bassi, De Pasquale. All.: Fretti.

Regas Energyprogress Lurano: Caroli (L), Erba 14, Fumagalli 7, Monforte 20, Capoferri 11, Negri 4, Bosisio 6, Mrolacchi (L), Briccoli 19. N.e.; Ferri, Quarti, Carlessi. All.: Toffetti.

 

RIPRODUZIONE RISERVATA di testi e foto

Tiramisù