SERIE B1. Esperia sempre più capolista: nell’ultima gara casalinga arriva il 3-0 alla Don Colleoni

CREMONA. Le gialloblù non mollano la presa ed anzi con forza e determinazione riescono ad avere la meglio anche sulla Don Colleoni Trescore Balneario

Di Redazione | Domenica, 21 Marzo 2021 15:12

Sara Lodi in attacco (foto © Manini)


Formazione insidiosa, gagliarda in varie fasi della partita, ma incapace di dare uno strappo nei finali di set per impensierire il percorso gialloblù. La Fase 1 di Cremona terminerà domenica prossima con la sfida alla Chromavis ABO Offanengo al PalaCoim. Brandini e Pionelli inaugurano la sfida con due punti di potenza, Arcuri insidia la ricezione orobica con il servizio e poi Frugoni mette giù il 7-4. Chiara Ravera scalda il braccio con due punti che portano al 10-6. L’errore di Nadia Rossi spinge coach Prezioso a richiamare le sue. Frugoni con il servizio amplia il margine sul 15-8. Altro ace di Arcuri ed Esperia scappa sul 18-8. Brandini e Lodi a tutto braccio siglano il 22-10. Lodi offre ben undici set points alle compagne: Chiara Frugoni sigilla il primo periodo con la “due” del 25-14.

La stampata di Brandini su Rossi carica la metà campo gialloblù sul 3-0, Ravasio non ci sta e infila una serie importante dai nove metri, 4-4. Esperia realizza un break che porta all’11-6 con Lodi e Brandini e coach Prezioso ferma il gioco. Rossi da posto due cerca di ricucire sul 14-12. Sara Lodi scaraventa la sua ira trovando il punto del 19-17, poi Chiara Frugoni mette giù il rigore del 21-18. Di nuovo la centrale bresciana trova il 24-19 con grande qualità; Trescore tenta di restare a contatto con Ravasio al servizio ma Chiara Brandini non ne vuole sapere e firma il 25-21 murando la ex di turno Sara Zonta.

Trescore si scuote con la solita Ravasio al servizio e tenta la fuga sul 2-5. Esperia non ci sta ed impatta con l’ace di Lodi, 6-6. Pionelli mura positivamente Nadia Rossi firmando l’11-8. La stessa però vanifica da posto 4 e Trescore si avvicina sul 13-11. Le ospiti con pazienza pareggiano e sorpassano con Nadia Rossi su Ravera, 15-16. L’opposto bergamasco poi spreca dai nove metri e la murata di Lodi rimette avanti Cremona sul 20-19 del timeout Prezioso. Pionelli coglie impreparata Tonello in ricezione e fissa il 22-19. Due punti consecutivi di Chiara Brandini abbassano il sipario sulla sfida: 25-19 e 3-0 Esperia.

 

Esperia Cremona-Don Colleoni Trescore Balneario 3-0 (25-14, 25-21, 25-19)

Esperia Cremona: Frugoni 6, Arcuri 2, Pionelli 9, Brandini 11, Lodi 19, Ravera 6, Zampedri (L), NE: Decordi, Bassi, Andreani, Melgari. All.: Magri.

Don Colleoni Trescore: Tonello 7, Mehic 5, N. Rossi 11, Fontana 1, Pillepich, Milani 6, Locatelli (L), Ravasio 11, Bettoni, Zonta 6; NE: Pasinetti, Colombi, A. Rossi (L). All.: Prezioso.

 

 

RIPRODUZIONE RISERVATA di testi e foto

Tiramisù