SERIE B1. L'Acciaitubi vince il big match e ritorna in vetta

LECCO. Il derby rimane biancorosso! Pronto riscatto per le ragazze dell’AcciaiTubi che, dopo la prestazione sottotono della scorsa settimana contro Palau, conquistano la vittoria nel derby lariano

Di Redazione | Domenica, 21 Marzo 2021 14:40

 

 

Nel primo set, dopo un avvio in sostanziale equilibrio tra le due formazioni (10-10), sono le lecchesi a portarsi in vantaggio (13-15), con le padrone di casa che non mollano e riconquistano la parità (15-15). Entra Mandaglio su Dall’Igna tra le fila biancorosse che, con un attacco vincente di Manzano, conquistano il set (21-25) portandosi sullo 0-1.

Il secondo parziale di gioco è tutto a tinte biancorosse: parte subito forte l’AcciaiTubi Pallavolo Picco Lecco che, trascinata dai colpi di Arianna Lancini e Martina Martinelli, mette subito tra sé e gli avversari un discreto margine 4-15. La formazione di casa non riesce a reagire in questo frangente e le lecchesi sono brave ad incrementare il vantaggio (7-21). È ancora una fast di Manzano a chiudere il parziale sul 14-25 portando le biancorosse sul 0-2. Nella terza frazione di gioco, l’equilibrio del match si ribalta ed è la formazione di casa a portarsi in vantaggio (12-5) con le ragazze di coach Milano che sembrano faticare a reggere gli attacchi delle avversarie. Entra Mambelli su Valli, e Mandaglio su Dall’Igna. La Picco ci crede e con un’emozionante rimonta riconquista la parità: 21-21. Complici alcuni errori, Albese conquista il parziale riaprendo l’incontro (1-2) con il punteggio di 25-22.

Nel quarto e ultimo set, è la determinazione delle biancorosse a farla da padrone: l’AcciaiTubi Picco Lecco parte bene e si porta dapprima sul 2-8 e poi, con un’ottima intesa tra palleggio e attaccanti, sul 6-13. La Picco è inarrestabile e, nonostante qualche errore che permette alle avversarie di recuperare qualche punto (13-21), conquista set e vittoria sul punteggio di 19-25 grazie a un attacco vincente di Lancini. Un risultato cercato, voluto e ottenuto fin dai primi palloni della gara dalle ragazze della Picco Lecco che hanno messo in campo una prestazione maiuscola che consente alle biancorosse di riconquistare la vetta della classifica del girone B1 compiendo il sorpasso proprio sulla formazione di Albese (+2 punti) che permetterà loro di presentarsi all’ultimo impegno di questa “Fase 1” da capolista.

 

Tecnoteam Albese-Acciaitubi Picco Lecco 1-3 (21-25, 14-25, 25-22, 19-25)

Tecnoteam Albese: Cialfi 3, Facco 6, Gabbiadini 2, Zanotto 22, Badini 6, Gallizioli 7, Rolando libero, Bocchino 14, Ghezzi, Baldi 1, Castelli, Mantovani nr. Coach Mucciolo, vice Biffi.

Acciaitubi Picco Lecco: Dall’Igna, Focaccia 11, Lancini 19, Martinelli 16, Valli 18, Manzano 12, Lussana libero, Mandaglio, Mainetti, Ratti 4, Mambelli 3, Esposito ne. Coach Milano, vice Ficarra.

 

RIPRODUZIONE RISERVATA di testi e foto

Tiramisù