SERIE B1. E’ un derby amaro per Albese: vince la Picco e torna prima in classifica

ALBESE CON CASSANO (CO). Non va. Niente da dire, onore ad una Picco Lecco a tratti perfetta. In particolare nei primi due set del match di questa sera al PalaPedretti, sempre a porte chiuse ai tifosi per l’emergenza Covid

Di Redazione | Domenica, 21 Marzo 2021 14:07

Gabbiadini e Gallizioli a muro su Martinelli (foto © Santini)


La spuntano le ragazze di coach Milano (1-3) dopo un’ora e 46 minuti di battaglia. Con grande volley sul parquet di Albese. Vince la Picco ed è sorpasso in classifica di questo mini-girone della B1 femminile di volley. Ora Picco è a +2 sulla Tecnoteam ad una sola giornata dal termine in attesa della fase due.

Coach Mucciolo parte con il sestetto titolare ed è subito grade equilibrio in campo: le due formazioni restano vicine per larghi tratti. Lo strappo finale lo piazza la Picco sul 20-21. Martinelli e Lancini, entrambe in serata perfetta, scavano il solco e Albese chiude sotto. Il secondo set è sicuramente il peggiore per la Tecnoteam: la squadra di Mucciolo parte contratta e con diversi errori. Il tecnico di Albese chiede subito due time-out per cercare di riordinare le idee. Ma non gira: tanti errori Tecnoteam, precisione e solidità di Lecco. Il punteggio è eloquente: 4-16, poi 7-21 e finsice 14-25 con la reazione di orgoglio albesina nel finale (intanto dentro Bocchino per Gabbiadini).

Il terzo set è stato quello della riscossa di Albese. Le ragazze, trascinate da Zanotto, partono bene ed allungano sul 16-8. Poi la Picco ritorna sotto e lo fa con pericolosità. Valli e Focaccia, ma ancora Lancini e Martinelli recuperano tutto il gap: 21 pari. E qui salta fuori l’orgoglio di una immensa Zanotto: quattro punti di fila per lei e la Tecnoteam riapre la gara. Ma non basta. Perchè al ritorno in campo la Picco è il rullo compressore del secondo set: martella che è un piacere. I primi attacchi, con una Valli perfetta, non lasciano scampo alla Tecnoteam. Solco scavato: da 2-8 a 9-16. L’orgoglio ed il cuore di Bocchino e Facco tengono vive le speranze, ma Lecco non si scompone e va a chiudere set e match. Il derby è suo e pure la vetta della classifica.

 

Tecnoteam Albese-Acciaitubi Picco Lecco 1-3 (21-25, 14-25, 25-22, 19-25)

Tecnoteam Albese: Cialfi 3, Facco 6, Gabbiadini 2, Zanotto 22, Badini 6, Gallizioli 7, Rolando libero, Bocchino 14, Ghezzi, Baldi 1, Castelli, Mantovani nr. Coach Mucciolo, vice Biffi.

Acciaitubi Picco Lecco: Dall’Igna, Focaccia 11, Lancini 19, Martinelli 16, Valli 18, Manzano 12, Lussana libero, Mandaglio, Mainetti, Ratti 4, Mambelli 3, Esposito ne. Coach Milano, vice Ficarra.

 

RIPRODUZIONE RISERVATA di testi e foto

Tiramisù