SERIE C-E. Il Zoo Green lotta sino alla fine ma il tiebreak è amaro

CAPERGNANICA (CR). Primo punto stagionale delle neroverdi cremasche. Nel recupero della seconda giornata il Devis Veman s'impone solamente al quinto set

Di Francesco Jacini | Giovedì, 11 Marzo 2021 09:14

Zoo Green-Devis Veman


Primi scambi del match molto equilibrati. La formazione mantovana prova l'allungo ma viene stoppata da un attacco di Giada Di Matteo (9-12), alcune imperfezioni in ricezione permettono al Devis Veman di portarsi sul 14-18. Il Zoo Green non molla ed un muro di Rebecca Palazzina regala il 23-23. Finale a favore della padrone di casa che chiudono 25-23.

Il secondo si apre con un break di Capergnanica (3-0), il Davis reagisce. Presi alcuni punti di vantaggio (6-0), il margine si dilata sino al 13-25. L'inerzia sembra non cambiare nemmeno nel terzo parziale, quando la squadra mantovana si porta sul 9-17; scambio dopo scambio il Zoo Green è lucida nel completare un'insperata rimonta, 26-24.

Quarto e quinto set a favore delle ospiti, trascinate dall'esperienza di Debora Pini e Valentina Vecchi. Un punto che muove la classifica, dando spunti importanti allo staff tecnico neroverde per la trasferta bresciana a Bedizzole contro la Linea Saldatura, formazione giovane che nell'ultima gara si è imposta per 3-2 a spese della Teorema Soresina.

 

Zoo Green Capergnanica-Devis Veman 2-3 (25-23, 13-25, 26-24, 18-25, 12-15)

Zoo Green Capergnanica: Di Matteo 12, Cazzamali 11, Bassini 10, Decarli 10, Ruffoni 9, Guerreschi 3, Palazzina 3, Negri 1, Omini (L), NE Mazzurini, Franzoni, Longhi. All.: Castorina-Zanotti.

 

RIPRODUZIONE RISERVATA di testi e foto

Tiramisù