SUPERLEGA. Una Vero Volley dal cuore grande batte Trento 3-2

MONZA. Beretta e compagni sfornano una prestazione corale di grande qualità e carattere, firmando il primo successo casalingo in campionato

Di Redazione | Lunedì, 26 Ottobre 2020 07:05

Vero Volley Monza


Due punti d'oro per il morale e la classifica quelli conquistati dalla Vero Volley Monza tra le mura amiche dell'Arena di Monza contro l'Itas Trentino. A sorridere al termine di un match per cuori forti, valido per la settima giornata di andata, è la formazione di Eccheli, all'esordio in panchina nella massima serie, capace di supportare ai suoi alla prima vittoria casalinga in campionato.

Si capisce che è una Monza diversa già dalle prime battute di gioco: Lagumdzija e Dzavoronok scaldano il braccio in attacco e murano con carattere, Lanza spinge forte in battuta ed i lombardi si aggiudicano il primo gioco. Dal secondo parziale in poi, però, esce fuori tutta la qualità trentina. La squadra di Lorenzetti alza il livello al servizio e in attacco, con Abdel Aziz mattatore (6 ace ed il 65% in attacco) a trainare i suoi alla conquista di secondo e terzo set. Dal quarto però Monza si ricompatta con grande dinamismo. Le bordate del primo parziale tornano a farsi sentire.

Un Brunetti solidissimo in ricezione e tempestivo in difesa permette ad Orduna di smistare bene anche verso il centro per Holt, Beretta e Galassi. I giri dei padroni di casa si alzano quando entra Sedlacek, vero protagonista nel finale di gara con le fiammate che valgono la vittoria di Monza, la terza in regular season, attesa ora dalla trasferta di Vibo Valentia.

 

Vero Volley Monza - Itas Trentino 3-2 (25-21, 21-25, 19-25, 25-16, 15-13)

Vero Volley Monza: Orduna 2, Lanza 9, Holt 11, Lagumdzija 23, Dzavoronok 17, Galassi 4, Federici (L), Sedlacek 10, Brunetti (L), Beretta 2. N.E. Calligaro, Ramirez Pita, Falgari. All. Eccheli.

Itas Trentino: Giannelli 3, Santos De Souza 10, Lisinac 4, Abdel-Aziz 32, Kooy 12, Podrascanin 8, Sperotto 0, Rossini (L), De Angelis 0, Cortesia 0, Sosa Sierra 0, Argenta 0. N.E. All. Lorenzetti.

 


RIPRODUZIONE RISERVATA di testi e foto

Tiramisù