IN SALUTE. Il sushi fa ingrassare?⁣ Ecco cosa dice la dottoressa Lisa Cheli

Nuovo appuntamento settimanale con i preziosi consigli sull'alimentazione della nostra biologa nutrizionista

Di Redazione | Mercoledì, 21 Ottobre 2020 02:47

La dottoressa Lisa Cheli

 

Mmmm NI... perchè DIPENDE da cosa scegli.⁣Il sushi ci propone una scelta veramente ampia di tipologie di piatti. E si fa anche fatica (proprio per questo) a determinarne le calorie.⁣ Oggettivamente direte voi: si beh c’è solo riso e pesce... e avreste anche ragione!⁣

Se poi però non affondaste i roll nella salsa di soia tipo titanic. Perchè so che lo fate.⁣ La salsa di soia infatti si può considerare praticamente SALE LIQUIDO (sapete già come la penso sull’eccesso di sale).⁣

Poi beh ci sono i TEMPURA, che anche lí apriti cielo al fritto buonissimo eh, e ogni tanto il fritto lo si può anche mangiare. Ma deve essere comunque un introito controllato secondo un criterio di gestione settimanale/mensile.⁣
Attenzione alle alghe, che andrebbero evitate soprattutto per chi ha patologie tiroidee!⁣ Infine c’è comunque poca fibra e poca verdura, che vi aiuterebbe a non sentirvi ingolfati e ad abbassare l’indice glicemico della portata.⁣

Ma apriamo anche il capitolo ALL YOU CAN EAT. È come se ti dessero l’autorizzazione a sfondarti letteralmente di cibo perchè che tu mangi poco o tanto, sempre quella cifra spendi... e allora via, come se fossimo a digiuno dal 15-18!⁣
Quello che intendo dire è sempre la stessa cosa, ovvero la gestione consapevole delle portate.⁣ Se andate agli all you can eat dove sarete portati a mangiare quella cosa in più, cercate di prediligere i roll senza tempura e evitate la salsa di soia.⁣ Mangiate con calma perchè la lunga masticazione genera un maggiore senso di sazietà che vi farà evitare l’abbuffata.⁣

Bevete ACQUA, per aiutare la digestione (anche perchè negli all you can eat spesso mettono più riso che pesce)⁣. Prediligete i sashimi, le tagliate di pesce, i roll semplici salmone e philadelphia o con avocado, le zuppe, gli spaghetti di soia o di riso con pesce e verdure. Scegliete ristoranti sicuri, perchè il processo di abbattimento del pesce deve essere ligio e le misure igieniche super efficienti. Basta poco per avere sorprese a livello gastro-intestinale (non ve ne parlo qui che magari vi schifate a sentire di larve e vermiciattoli).

QUINDI SI AL SUSHI MA CON PARSIMONIA E ATTENZIONE!

 

Servizio a cura della Dottoressa Lisa Cheli - Biologa nutrizionista

 

RIPRODUZIONE RISERVATA di testi e foto

 


Lisa Cheli

Nata a Prato nel 1992, centrale nelle ultime stagioni ha giocato con Pinerolo ed Offanengo, in questa stagione a Vicenza, è laureata in Scienze della nutrizione umana con il punteggio di 110/110. Da gennaio 2020 è iscritta all’Ordine Nazionale dei Biologi. Per saperne di più è possibile consultare la pagina facebook Lisa Cheli - Biologa nutrizionistainstagram ed il blog.

IN SALUTE

1) Cereali integrali, fonti proteiche e piatti gustosi da preparare 2) Stare bene essendo felici.‍ Quale è miglior modo? 3) Impariamo a conoscere gli alimenti 4) Miele e zucchero, i due dolcificanti di riferimento della nostra cucina 5) I benefici proteici della frutta secca 6) Conosciamo il valore biologico del latte 7) I benefici delle numerose varietà di verdure verdi 8) L'alta percentuale di antiossidanti nel colore viola delle verdure 9) Pomodori, ravanelli e peperoncino: tutta la forza della verdura rossa 10) La frutta consumarla lontano o durante i pasti? I consigli di Lisa Cheli 11) Al latte o fondente? Differenze e caratteristiche del cioccolato 12) Dormire poco e male fa ingrassare

Tiramisù