NEWS. Sospese sino al 6 novembre le attività regionali e giovanili

MILANO. La stretta sugli sport di contatto in Lombardia è arrivata con l’ordinanza numero 620 firmata, ieri, venerdì 16 ottobre

Di Redazione | Sabato, 17 Ottobre 2020 05:54

Una fase di allenamento


L'ordinanza resterà valida da sabato 17 ottobre a venerdì 6 novembre, la Regione blocca completamente l’attività degli sport dilettantistici, compresa quella organizzata da società e associazioni sportive (l’attività amatoriale era già ferma in seguito all’emanazione del più recente DPCM). Rispetto alla prima versione del provvedimento annunciata dal presidente Attilio Fontana sono sospesi anche gli allenamenti.

“Sono sospese – recita l’ordinanza – tutte le gare, le competizioni e le altre attività, anche di allenamento, degli sport di contatto, come individuati con provvedimento del Ministro dello Sport del 13 ottobre 2020, svolti a livello regionale o locale – sia agonistico che di base – dalle associazioni e società dilettantistiche“.

Al momento non sembrano coinvolte le formazioni di serie A e B.

 

RIPRODUZIONE RISERVATA di testi e foto

Tiramisù