SERIE B1-B. Chromavis Abo, Camilla Cornelli: “Offanengo una piazza che mi ha sempre intrigata”

OFFANENGO (CR). Nelle scorse stagione ne è stata fiera avversaria e da questa ha deciso di difendere i colori neroverdi vuole confermarsi tra le schiacciatrici più complete e forti nel panorama nazionale

Di Redazione | Giovedì, 15 Ottobre 2020 12:31

Camilla Cornelli


Bergamasca da Terno d’Isola, classe 1996, Camilla Cornelli alla prima stagione ad Offanengo indica la via verso il debutto stagionale nel derby contro l’Esperia Cremona. “MI sto trovando bene – spiega – sia con il gruppo sia con gli allenatori. Offanengo è una piazza che mi ha sempre intrigata, è una società ambiziosa ed ha un grande palazzetto per ciò quando sono stata contattata ho accettato subito”.

Il tragitto nel precampionato ha visto la Chromavis Abo incrociare in allenamenti congiunti la Pallavolo Sangiorgio, serie B2, e le pari categoria Picco Lecco e Cbl Costa Volpino. “La prima è andata bene – prosegue -. Era la prima volta che abbiamo fatto gioco e provato alcuni fondamentali come la battuta. Gli ultimi sono stati importanti per mettere benzina in corpo”.

Ventiquattro anni a dicembre, obiettivi chiari e precisi per Camilla. “Sicuramente voglio crescere tecnicamente e portare la squadra a dun buo livello”. Giovane ma abitudinaria del campionato di B1 dopo le esperienze ad Adro (due stagioni), San Giustino in Umbria, Lurano e Vigevano analizza il girone B. “Il livello è alto. A causa della pandemia hanno unito quasi tutte le lombarde: ci sono due, tre squadre forti accreditate per salire. Se noi esprimere il nostro gioco e lavoreremo bene, sono convinta che ci toglieremo delle belle soddisfazioni” conclude.

 

RIPRODUZIONE RISERVATA di testi e foto

Tiramisù