SERIE B1-B. Chromavis Abo, Virginia Marchesi: “Ci piace allernarci tutte insieme”

OFFANENGO (CR). Offanenghese puro sangue, cresciuta nel vivaio della formazione del presidente Pasquale Zaniboni, la giovane opposta ha sempre vestito la maglia offanenghese (con un’eccezione a Castelleone in C) affronta la B1 per la terza stagione consecutiva

Di Francesco Jacini | Venerdì, 09 Ottobre 2020 08:15

Virginia Marchesi


“Tra alti supremi ed infimi bassi” come direbbe Gene Simmons (bassista dei Kiss, ndr) è stata testimone oculare e tra le protagoniste della storia recente della Chromavis Abo, Virginia Marchesi analizza il momento della squadra di coach Dino Guadalupi e Guido Marangi. “Gli allenamenti stanno andando bene, seguendo la prima parte della preparazione – commenta -. Siamo un bel gruppo e siamo affiatate tra di noi, ci piace allenarci insieme. Abbiamo ancora ampi margini di miglioramento, sono convinta che potremmo ottenere grandi risultati”.

Terza stagione in prima squadra per un’avventura che potrà regalarle grandi soddisfazioni. “All’inizio ero indecisa per la scelta della facoltà universitaria - precisa -. Stavo intraprendere un percorso nuovo ma ho deciso di proseguire e ringrazio la società per la fiducia. Da offanenghese sono orgosliosa di giocare nella squadra del mio paese e felice di far conoscere Offanengo a livello pallavolistico. Sono praticamente a casa per è un orgoglio". Virginia, classe 2001, si è sempre fatta trovare pronta quando è stata chiamata in causa dai coach che si sono succeduti in tre campionati.

Girone B, avversarie nuove e vecchie già incontrate in passato: “Sarà un campionato impegnativo come sempre ed il livello di gioco sarà alto. Daremo il massimo”. Nell’incertezza di una pandemia, Virginia e compagne, nel rispetto delle regole anti covid-19, hanno bisogno della forza del pubblico del PalaCoim, da sempre fortino della Chromavis Abo. “Il nostro tifo è sempre caloroso. In questi anni la forza del pubblico ci ha aiutato tanto durante la partite, speriamo che possa essere presente, se pur in minima parte, per le gara casalinghe” conclude Virginia. La prima casalinga è calendarizzata per domenica 15 novembre (ore 17.30) contro l’ostico Don Colleoni Trescore Balneario dell’ex Serena Milani.

 

RIPRODUZIONE RISERVATA di testi e foto

Tiramisù