SERIE C-E. Zoo Green, coach Roberto Castorina: "Sarà pesantemente influenzato dal regole anti-covid"

CAPERGNANICA (CR). La formazione cremasca ha conosciuto, nei giorni scorsi, le avversarie del campionato

Di Redazione | Martedì, 06 Ottobre 2020 09:42

Coach Roberto Castorina


Inserita nel girone E con dieci squadre, il Zoo Green troverà in sostanza le stesse avversarie del 2019/2020, con l'eccezione di Viadana, Promoball, Chorus Volley e Cassano d'Adda ma con un Medole in più, provenienti dal bresciano, mantovane e cremonese con i derby contro Piadena e Soresina.

Un girone di ferro dove sono presenti parecchie favorite per il salto in B2 come la stessa Piadena, Villanuova sul Clisi e Davis Veman su tutte. Coach Roberto Castorina, proseguendo nel lavoro di preparazione, analizza il raggruppamento più dal punto di vista logistico che tecnico."Per fortuna che la federazione ha chiesto alle società di esprimere un voto sulle modalità di composizione - commenta -. Praticamente se n'è strafregata del risultato del sondaggio, il nostro girone è identico spaccato a quello dell'anno scorso con tre squadre in meno".

"Singolare - prosegue - che da un lato la federazione chieda alle società di far raggiungere gli impianti sportivi alle atlete in modo individuale, però poi dall'altro le distanze delle trasferte non sono cambiate. In questo momento sono preoccupato per l'organizzazione delle trasferte e per la rigidità del protocollo relativo all'organizzazione delle partite". Conclude. "In linea generale un allenatore non dovrebbe preoccuparsi di ciò, lasciando quindi ai dirigenti questi grattacapi, purtroppo però a mio parere la bellezza di questo sport quest'anno sarà pesantemente influenzato dal regole anti-covid". Il calendario ufficiale dovrebbe essere reso noto entro il 19 ottobre e da lì si conoscerà il regolamento.

 

RIPRODUZIONE RISERVATA di testi e foto

Tiramisù