CHAMPIONS LEAGUE. Savino Del Bene martedì e mercoledì contro il Khimik Yuzhny, in palio l'accesso alla fase a gironi

SCANDICCI (FI). Si chiama Khimik Yuzhny l'ultimo ostacolo tra la Savino Del Bene e la fase a gironi della CEV Champions League 

Di Redazione | Lunedì, 05 Ottobre 2020 17:15

La Savino del Bene Scandicci


Dopo aver sconfitto agevolmente il Tent Obrenovac nel primo turno preliminare, le ragazze di Massimo Barbolini affronteranno martedì e mercoledì le ucraine per conquistare per il terzo anno consecutivo l'ambito traguardo. Così come accaduto contro le serbe, entrambe le gare si disputeranno al PalaRialdoli di Scandicci a distanza di 24 ore l'una dall'altra: gara di 'andata' martedì alle ore 18.00, ritorno mercoledì alla stessa ora. Il Khimik Yuzhny, che nel turno precedente ha eliminato le connazionali del Prometey, è formazione temibile, abituata ai palcoscenici europei, che recentemente ha aggiunto al proprio roster la brasiliana ex Olbia Thaynara Emmel Roxo e la statunitense Jasmin Sneed.

La Savino Del Bene giunge all'appuntamento europeo dopo il ko al PalaVerde di Treviso contro l'Imoco Volley Conegliano, preceduto da due successi nelle prime due giornate di Campionato.

"Ci aspetta una gara complessa - chiarisce Francesco Paoletti, direttore sportivo della Savino Del Bene -, i valori andando avanti nella competizione cominceranno a salire di livello. Yuzhny si è anche potenziato con due atlete nuove che si sono inserite in una rosa già strutturata. La stagione sta entrando sempre di più nel vivo, i ritmi stanno salendo e ci troviamo davanti ad una serie di partite importanti tutte da giocare nel breve periodo. Ci approcciamo a questo blocco di gare con grande attenzione".

Programma

LKS Commercecon Lodz (POL) - Calcit Volley Kamnik (SLO)

Savino Del Bene Scandicci - Khimik Yuzhny (UKR) martedì 6 ottobre, ore 18.00

Dinamo Moscow (RUS) - Allianz MTV Stuttgart (GER)

 

RIPRODUZIONE RISERVATA di testi e foto

Tiramisù