SERIE D. New Volley Ranica scende in campo con una squadra giovane

RANICA (BG). Una piccola realtà del volley bergamasco che si vuole vestire da grande

Di Redazione | Martedì, 29 Settembre 2020 17:23

Il New Volley Ranica

Per far questo si è affidata ad uno “stilista” del volley e dal blasonato passato: Cristian Zanchi.


Cosa ti ha spinto a scendere di molte categorie rispetto al tuo valore?

“Non sono il tipo di allenatore che vive per la “categoria”, ma per la passione che mi spinge ogni giorno a migliorare me e chi mi sta intorno, soprattutto nell’ambito umano poi anche sportivo. Qui a Ranica ho trovato una Società che crede in quello che fa, lascia lavorare con buona qualità e che vuole progredire. Ho trovato un concetto di squadra molto ben sviluppato nelle giovani atlete che hanno voglia di mettersi in discussione ad ogni allenamento. Considerando la mole di lavoro settimanale posso dire che ad oggi mi sento molto gratificato perché vedo le ragazze crescere e fare progressi quotidianamente.Posso dire che qualche proposta per restare a buoni livelli c’è stata, ma facendo tutte le considerazioni del caso, ha prevalso al momento la scelta di mantenere un lavoro sicuro e di riprovare un’esperienza con un profilo giovane perché la possibilità di fare più allenamenti è maggiore rispetto ad altre situazioni”.

Cosa ti aspetti e pretendi dalla squadra?

“Le mie richieste e pretese sono legate all’atteggiamento mentale ed in un secondo momento anche a quello tecnico tattico. Per questo motivo cerchiamo sempre di lavorare con il sorriso sulla bocca creando un ambiente positivo, ma anche molto professionale e di livello: le ragazze devono divertirsi, ma allo stesso tempo anche apprendere per migliorare in ogni ambito. Ultima questione, ma non per importanza, è quella di saper dialogare: credo che in uno sport di squadra sia fondamentale una comunicazione chiara e sincera tra coach e atleta”.

Non conosci ancora le avversarie, ma l'obiettivo è puntare al salto di categoria?

“Credo che quando si allena una squadra giovane, nel mio caso parliamo di un under 19, l’obiettivo “vittoria” passi in secondo piano. È chiaro che se si hanno ragazze di qualità che lavorano bene, diventa implicito che si giochi per vincere, ma ad oggi non ho mai imposto o chiesto nulla alle ragazze: credo che siano poi loro singolarmente e a livello di squadra a capire dove possono arrivare nei rispettivi campionati”.

A dar supporto Cristian Zanchi ci sarà come seconda allenatrice Biava Erica, Andrea Sambruni in qualità di fisioterapista e preparatore atletico e la dirigente Micheli Simonetta. L’elenco delle atlete, come da foto allegata: Venturini Francesca (2003, palleggiatrice), Palmiero Gaia (2002, attaccante), Pagliarini Martina (2002, libero), Silvestri Giada (2001, attaccante), Mangiarulo Sofia (2004, attaccante), Galimberti Anita (2003, libero), Cuni Arianna (2003, libero), Scarpellini Angelica (2002, centrale), Carrara Silvia (2002, centrale), Pagani Sara (2002, centrale), Bertuletti Elisa (2001, palleggiatrice), Donghi Giorgia (2003, attaccante), Meloni Giada (2001, attaccante), Bombardieri Roberta (2003, attaccante).

 

New Volley Ranica, serie D, stagione 2020/2021

Alzatrici: Francesca Venturini, Elisa Bertuletti. Schiacciatrici: Gaia Palmiero, Giada Silvestri, Sofia Mangiarulo, Giorgia Donghi, Giada Meloni, Roberta Bombardieri. Centrali: Angelica Scarpellini, Silvia Carrara, Sara Pagani. Liberi: Martina Pagliarini, Anita Galimberti, Arianna Cuni. Allenatore: Cristian Zanchi.

 

Servizio a cura di Claudio Cornalba

 

RIPRODUZIONE RISERVATA di testi e foto

Tiramisù