SERIE C. La Virtus Binasco riprova l'assalto alla B2

BINASCO (PV). Ripartirà dalla serie C, ma la società capitanata dal presidente Alessandro Modolo vuole e merita di raggiungere un palcoscenico più importante

Di Redazione | Lunedì, 21 Settembre 2020 07:58

La Virtus Binasco


“La nostra filosofia – esordisce il numero uno della Virtus Binasco - è quella di lavorare in un’ottica di medio/lungo periodo formando atleti e tecnici di alto livello. Cerchiamo di valorizzare le nostre atlete lasciando la porta aperta a chi ha voglia di venire da noi e praticare seriamente il volley. I numeri dei tesserati e delle squadre sono frutto della qualità tecnica della nostra società a partire dal coach della prima squadra Cervone e dal direttore tecnico Gemello”.

L’obiettivo di quest’anno sarà ancora quello di tentare di ritornare in una categoria che più vi compete?

“Cervone ha sposato il progetto di ringiovanimento della squadra con grandi risultati. Se lo scorso campionato non si fosse fermato, forse, avremmo potuto centrare la promozione in B2 che da qualche anno stiamo cercando di riconquistare”.

Agli ordini del primo allenatore Diego Cervone, del vice Giorgio Lunghi e dell'assistente Andrea Basile ecco sfilare le ragazze che saranno e dovranno essere protagoniste nel prossimo torneo di serie C, ovviamente avversarie permettendo, anche se mancherà la sua “storica” capitana Ottavia Cantoni che ha deciso di appendere le ginocchiere dopo quasi quindici anni di attività. Ecco allora in cabina di regia Carlotta Galeone (01) e Clarissa Mantovani (97). Al centro della rete ci sono Chiara Marta Lazzari (89), Sofia D’Alessandro (98) e Giorgia Maganza (02). La batteria delle schiacciatrici è composta da Simona Santagostino (90), Chiara Debilio (99), Carlotta Doyno (01), Martina Modolo (02) e Arianna Magnacca (02). Chiudono i due liberi Camilla Suvighi (94) e Margherita Bertola (01).

Credito Cooperativo, Binasco, serie C, stagione 2020/2021

Alzatrici: Carlotta Galeone, Clarissa Mantovani. Schiacciatrici: Simona Santagostino, Chiara Debilio, Carlotta Doyno, Martina Modolo, Arianna Magnacca. Centrali: Chiara Marta Lazzari, Sofia D’Alessandro, Giorgia Maganza. Liberi: Camilla Suvighi, Margherita Bertola. Allenatore: Diego Cervone.

 

Servizio a cura di Claudio Cornalba

 

RIPRODUZIONE RISERVATA di testi e foto

Tiramisù