IN SALUTE. L'alta percentuale di antiossidanti nel colore viola delle verdure⁣

Dopo le verdure verdi, la Dottoressa Lisa Cheli, biologa nutrizionista, ci indica i benefici delle verdure di colore viola. Scopriamo i suoi preziosi consigli

Di Redazione | Domenica, 13 Settembre 2020 21:00

Il colore viola delle verdure


Le verdure con questo colore sono: patate viola, carote viola, cavolo cappuccio, barbabietole, melanzane, cavolfiore viola, asparagi viola, rape, cipolla rossa, radicchio, carciofi viola,...⁣

Le patate viola, deliziose da consumare anche come CHIPS fatte in forno, contengono un quantitativo 4 volte maggiore di antiossidanti rispetto alle normali patate.⁣

Le carote viola hanno proprietà antiossidanti e anti infiammatorie. Sapete che inizialmente le carote erano TUTTE VIOLA, e quelle arancioni non esistevano?⁣

Gli asparagi viola crudi possiedono un elevato carico di antiossidanti che cuocendo vengono un pò persi.⁣

Il cavolfiore viola contiene fibre, vit A, folati, calcio, potassio, selenio, ma soprattutto VITAMINA C. Basta una porzione equivalente a mezza tazza per soddisfare completamente il fabbisogno giornaliero di questa vitamina!⁣

Le melanzane aiutano a mantenere un controllo del peso idoneo e aiutano ad abbassare il colesterolo. Contengono vitamine, sali minerali e fibre a volontà.⁣

La barbabietola possiede vitamine, sali minerali e antiossidanti. ED È POVERISSIMA DI GRASSI!⁣

Quindi ricapitolando... oltre ad essere un colore stupendamente fiorentino come le mie origini, sarà indispensabile per dare un tocco particolarmente invitante ai vostri piatti e aiutarvi a prevenire l’invecchiamento cellulare e a proteggervi dall’attacco dei radicali liberi!⁣

 

Servizio a cura della Dottoressa Lisa Cheli - Biologa nutrizionista

 

RIPRODUZIONE RISERVATA di testi e foto

 


Lisa Cheli

Nata a Prato nel 1992, centrale nelle ultime stagioni ha giocato con Pinerolo ed Offanengo, in questa stagione a Vicenza, è laureata in Scienze della nutrizione umana con il punteggio di 110/110. Da gennaio 2020 è iscritta all’Ordine Nazionale dei Biologi. Per saperne di più è possibile consultare la pagina facebook Lisa Cheli - Biologa nutrizionistainstagram ed il blog.

IN SALUTE

1) Cereali integrali, fonti proteiche e piatti gustosi da preparare 2) Stare bene essendo felici.‍ Quale è miglior modo? 3) Impariamo a conoscere gli alimenti 4) Miele e zucchero, i due dolcificanti di riferimento della nostra cucina 5) I benefici proteici della frutta secca 6) Conosciamo il valore biologico del latte 7) I benefici delle numerose varietà di verdure verdi

 

Tiramisù