SERIE B1-B. Polisportiva Coop Novate il vernissage per la prima volta tra le grandi

NOVATE MILANESE (MI). Sabato 5 settembre nel tardo pomeriggio, nella splendida cornice di Villa Venino si è svolta la presentazione ufficiale della formazione locale che in questa stagione sarà di scena sul palcoscenico della B1

Di Redazione | Mercoledì, 09 Settembre 2020 11:53

La Polisportiva Novate Milanese, stagione 2020/2021


Al saluto ufficiale della presidentessa Isabella Boscarato erano presenti anche il sindaco Daniela Maldini, l’assessore allo sport Roberto Valsecchi ed hanno dato il loro saluto il presidente del comitato provinciale di Milano-Lecco-Monza Massimo Sala e del suo vice Angelo Valzasina. Doppio salto dalla serie C per poter valorizzare al meglio un settore giovanile di alta qualità, quindi affiancando a giovani di valore giocatrici, di una certa esperienza, per permettere loro di migliorare, crescere e confrontarsi in una vetrina più prestigiosa.

Ad illustrare le aspettative di questo nuovo percorso non poteva che essere il decano Enzo Cannone, in veste di direttore tecnico oltre che inossidabile coach della prima squadra.

“Mi aspetto, prima di tutto, di fare un campionato dove le ragazze si dovranno divertire ed attraverso il loro entusiasmo e lavoro in palestra cercheremo di fare del nostro meglio”.

Siete stati inseriti in un girone diviso tra squadre di alto livello ed altre di giovani per crescere e fare esperienza. Dove può collocarsi il Novate?

“Reputo questo girone molto difficile con squadre come Lecco ed Albese che potrebbero tranquillamente salvarsi in A2. Noi facciamo parte di quella fascia di squadre giovani che cercheranno di collocarsi sopra la zona salvezza”.

Cosa hai pensato vedendo il calendario?

“La prima giornata ci pone davanti alla squadra favorita del girone (Picco Lecco), quindi sarà già un bel banco di prova per tutti noi, ma in particolare per vedere già la tenuta mentale delle ragazze”.

Ecco lo staff tecnico-dirigenziale che accompagnerà Cannone con il suo secondo Serena Quintile, l’aiuto Maurizio Marino, la fisioterapista Marta Pedroli, la dirigente Maria Grazia Strada e senza dimenticare il team manager Lino Mantovani ed il direttore sportivo Andrea De Martino. Ecco le protagoniste con le confermate Laura Consiglieri e Silvia Gallo al palleggio. Le bande ricevitrici con la capitana Francesca Mantegazza (giocatrice di esperienza nei campionati nazionali, ndr), Rebecca Scola, Chiara Mantovani, Ludovica Maletti e la nuova arrivata da Lucrezia Stefani, un passato a Marudo in B2. Nuovi i due opposti: Francesca Legnani da Busnago (B2) e Giulia Ferri dal Visette (C). Al centro manca una pedina da affiancare a Giulia Mandotti e Katia Buhaj. Infine i due liberi con Alessia Gallo e Greta Marinelli in arrivo dallo Sgeam Rozzano (C).

Non resta quindi che attendere il 7 novembre, ore 21, palestra di via Cornicione: giorno, ora e luogo dello spettacolo del volley a Novate. Primo avversario la corazzata Acciaitubi Picco Lecco.

Polisportiva Novate Milanese, serie B1, stagione 2020/2021

Alzatrici: Laura Consiglieri, Silvia Gallo. Opposte: Francesca Legnani, Giulia Ferri. Schiacciatrici: Francesca Mantegazza, Rebecca Scola, Chiara Mantovani, Ludovica Maletti, Lucrezia Stefani. Centrali: Giulia Mandotti, Katia Buhaj. Liberi: Alessia Gallo, Greta Marinelli.

 

Servizio a cura di Claudio Cornalba

 

RIPRODUZIONE RISERVATA di testi e foto

Tiramisù