SUPERCOPPA. L'Imoco non fa sconti a Busto Arsizio, conquistato il primo trofeo stagionale

VICENZA. Le pantere bissano il successo del 2019. Tre set e solo quarantasei punti lasciati alle avversarie sono il biglietto da visita che la squadra gialloblù lanciano ad una stagione dove vogliono essere protagoniste

Di Redazione | Domenica, 06 Settembre 2020 21:37

L'Imoco Volley (foto © Rubin)

 

La pallavolo giocata riparte da dove si era fermata. Un 3-0 dell'Imoco. Nella finale della Supercoppa 2020 ci sono poche note di cronaca. In doppia cifra Egonu, la sorprendente Adams con 12 punti e Folie. Best scorer delle lombarde Mingardi con 9 palloni messi a terra. Alla finale, giocata al PalaGoldoni di Vicenza, hanno premiato sul podio, insieme al presidente di Lega Mauro Fabris, al presidente della FIPAV Bruno Cattaneo, al sindaco di Vicenza Francesco Rucco, il Ministro dello Sport Vincenzo Spadafora, ospite della finalissima.

Imoco Volley-Unet E-work Busto Arsizio 3-0 (25-16, 25-15, 25-15)

Imoco Volley: Folie 10, Egonu 12, Adams 12, De Kruijf 9, Wolosz 1, Sylla 9, De Gennaro (L), Gicquel 2, Gennari, Caravello, Fahr, Butigan. Non entrate: Natalizia, Omoruyi. All. Santarelli.

Unet E-work Busto Arsizio: Bonelli 1, Escamilla, Olivotto 4, Mingardi 9, Gennari 6, Stevanovic 2, Leonardi (L), Herrera Blanco 1, Bulovic 1, Piccinini. Non entrate: Poulter, Cucco. All. Fenoglio.

 

Servizio a cura di Pierluigi Rudiani

 

RIPRODUZIONE RISERVATA di testi e foto

Tiramisù