SERIE C. La Tecnimetal si rinforza con la schiacciatrice Giulia Rizzi

PIADENA (CR). La schiacciatrice mantovana classe 1990, arriva dalla lunga esperienza al Volley Gussago dove ha disputato le ultime sette stagioni tra C e B2

Di Redazione | Domenica, 02 Agosto 2020 11:55

Giulia Rizzi


La nuova giocatrice piadenese inizia la sua carriera “da grande” con l'esordio in C nella stagione 2003-04 con la maglia del Carpenedolo dove disputa cinque stagioni partendo dal giovanile e partecipando promozione dalla C alla B2, dove è rimasta anche la stagione successiva. Subito dopo passa all’OP Volley del direttore sportivo Stefano Condina ancora in B2 dove rimane per due anni. Nella stagione 2009-2010 viene ingaggiata dalla Zava Desenzano in C (promozione in B2 sfiorata alla finale play off), per poi passare al Monticelli Brusati in B2.

Gussago in C, Giulia Rizzi ha vestito il bianconero Millenium Brescia dove da un aiuto importante al salto in B1 della società del presidente Roberto Catania, allora sodalizio in rampa di lancio (vediamo dove è adesso, A1, ndr). Il ritorno a Gussago, come già detto, per sette stagioni consecutive dove diventa la giocatrice simbolo e capitano della squadra bresciana. Il futuro dice Piadena ed una nuova avventura da affrontare nel cremonese con un grandi ambiziosi.

Tecnimetal Piadena, serie C, stagione 2020/2021

Alzatrici: Ambra Nicoli (confermata), Nicole Morandini (nuova, Volta Mantovana). Opposta: Viola Pedretti (nuova, Volta Mantovana), Fabiana Dalpedri (nuova, Ostiano). Schiacciatrici: Nicole Castellini (nuova, Esperia Cremona), Chiara Guerreschi (s, Casalmaggiore), Giorgia Bini (confermata), Giulia Rizzi (nuova, Gussago). Centrali: Alessandra Feroldi (confermata), Giorgia Bulla (confermata), Alice Bressan (nuova, Rivalta sul Mincio). Libero: Francesca Pradella (confermata). Allenatore: Roberto Marini (nuovo).

 

Servizio a cura di Pierluigi Rudiani

 

RIPRODUZIONE RISERVATA di testi e foto

Tiramisù