BALOO VOLLEY IN TOUR 3.0. Conosciamo Mirandola e la tradizione del Volley Stadium

Puntata di Baloo Volley in tour 3.0 che si va scoprire una località nella patria del Parmigiano Reggiano

Di Redazione | Martedì, 28 Luglio 2020 15:41

Il Castello Pico a Mirandola


‌Mirandola è un comune di circa 24100 abitanti nella provincia di Modena distante circa 34 km dal capoluogo e a poca distanza dalla confine con la Lombardia. Questa cittadina mantiene ancora nella pianta ottagonale tracce della sua struttura di città Fortezza rinascimentale intorno a Piazza Costituente, nucleo centrale di riferimento dell'intero centro cittadino, si innalzano i fabbricati in parte originali ed in parte ricostruiti facenti parte dell'Antico grande complesso dell castello del Pico il castello dopo un periodo di decadenza iniziato.

Nei primi decenni del '700 è stato completamente restaurato ed il 4 giugno 2006 aperto al pubblico il nucleo storico è completato dal palazzo della regione in stile tardo gotico da Palazzo Bergomi e dal palazzo comunale le mura che circondavano la città. Nel 2012 Mirandola è stata colpita da una violenta catena di terremoti che hanno causato quattro vittime nella periferia della città danneggiando gran parte degli edifici tra cui il Duomo la chiesa di San Francesco d'Assisi le aziende del distretto biomedicale e vari capannoni industriali causando un enorme danno all'economia locale il 3 maggio 2013 la frazione San Martino Spino ha subito gravi danni a causa di un tornado.
‌L'agricoltura si è sviluppata soprattutto nelle Valli delle varie frazioni ha come prodotti principali le colture erbacee dove si rileva l'abbondanza di barbabietole da zucchero, mais, frumento ed erba medica per le colture da frutto è importante ricordare le coltivazioni di mele e pere come le mele campanine varietà autoctona.

Tra le pere più coltivate da ricordare sono le Abate Fètèl, le Kaiser e le Williams ci sono anche molti vigneti specialità uva nera tra i vini prodotti ci sono il lambrusco salamino di Santa croce rosso DOC di origine controllata è diffuso anche l'allevamento ittico (pesce, gatto, tinca, carpa Luccio ed anguilla) a Mirandola si coltivano anche i pomodori per angurie ed i meloni in particolare la qualità melone mantovano. Come detto Mirandola è situata la zona di produzione del formaggio il Parmigiano Reggiano DOP di origine protetta per cui si sono sviluppati molti allevamenti bovin. Non solo agricoltura ma anche industria dell'auto: dal 2000 è stato aperto uno stabilimento della Lamborghini per la verniciatura personalizzata delle vetture Huracan e Aventador.

A Mirandola è nata, il 4 novembre 1994, Vittoria Prandi palleggiatrice attualmente in forza alla Zanetti Bergamo che nella stagione 2017/2018 è stata protagonista nella promozione in serie A1 della Millennium Brescia vincendo il campionato con i gradi di capitano soprannominata la Regina da tutti i tifosi e gli addetti ai lavori ha partecipato anche ad alcuni scatti indossando la nostra t-shirt.

Prandi è nata pallavolisticamente nella Volley Stadium. Scoperta da coach Luciano Molinari nel vivaio è poi esplosa passando per Busto Arsizio, Pavia, Club Italia, Vicenza e come accennato prima anche Brescia e Bergamo. Nel 2019, dopo un'epica rimonta, il Volley Stadium raggiunge la B2 ed alcune giocatrici di quel gruppo, Rachele Natali e Benedetta Calanca, sono state compagne di squadra nel vivaio gialloblù di Prandi. Il Volley Stadium ha anche una sezione maschile che da oltre partecipa ai campionati di serie B (B1 e B2) e dal 2016 B. Nella prossima stagione il condottiero sarà Francesco 'Pupo' Dall'Olio, azzurro medaglia d'argento ai Mondiali del 1978.

 


BALOO VOLLEY IN TOUR 3.0

1) Conosciamo Settimo Torinese 2) Conosciamo Palau, la pallavolo sulla Costa Smeralda 3) Conosciamo Cesena, e la rocambolesca promozione in B1 4) Conosciamo Pisogne e la pallavolo sul Lago d'Iseo 5) Conosciamo Ospitaletto, la pallavolo alle porte di Brescia 6) Conosciamo Monticelli Brusati, il volley splendente in Franciacorta 7) Conosciamo Imola, i motori che accendono la passione della pallavolo 8) Conosciamo Chieti, la pallavolo tra i monti e l'Adriatico 9) Conosciamo Montecchio Maggiore, la pallavolo nei Castelli di Romeo e Giulietta 10) Conosciamo Soverato, il pallavolo nel segno delle cavallucce marine 11) Conosciamo Arenzano, la città del volley ligure 12) Conosciamo Olbia e la pallavolo nella Costa Smeralda

 

Servizio a cura di Marco Boldini

 

RIPRODUZIONE RISERVATA di testi e foto

Tiramisù