SERIE D. Branchi Benedetti, Gese Cremonesi è il nuovo timoniere

CREDERA (CR). Cambio della guardia per la squadra gialloblù rivierasca nella prossima stagione, la terza consecutiva, nel campionato di D

Di Redazione | Domenica, 07 Giugno 2020 06:44

Gese Cremonesi


Prima che scoppiasse la pandemia del covid-19 la dirigenza, guidata dal presidente Fulvio Facchi aveva sostituito coach Fabrizio Zaino con Gabriele Cornalba, il tecnico che ha condotto nelle ultime cinque stagioni il Mio Volley Gossolengo dalla Prima Divisione alla B2 con ben due qualificazioni ai play off.

A causa di impegni lavorativi il tecnico lodigiano non ha potuto proseguire l'avventura con la Branchi e Benedetti per cui il direttore sportivo ha optato con un volto straconosciuto per il volley cremasco: Giuseppe Cremonesi, per tutti il Gese. Codognese, classe 1969, è stato per anni primo assistente di coach Leo Barbieri a Rivergaro, dopodichè ha guidato l'Atalantina prima e poi la Golden Volley Crema. Una parentesi come assistente di coach Andrea Pistola alla Bakery Gossolengo, alcune stagioni nella natia Codogno alla Cappu Volley, Libertas Piceleo, Volley Offanengo e nell'ultima stagione (prima della sospensione per il coronavirus) al Volley Carpaneto Piacentino.

Una curiosità lega il Gese nella parentesi offanenghese è stato primo allenatore in panchina per una sola gara della Chromavis Abo (al posto dello squalificato Barbieri) nel derby vinto per 3-2 contro l'Ostiano. Nel futuro prossimo la nuova avventura a Credera dove, senza ombra di dubbio, porterà entusiasmo e competenza in un ambiente che ha voglia di crescere e migliorare i risultati ottenuti nel passato recente.

 

RIPRODUZIONE RISERVATA di testi e foto

Tiramisù