NEWS. Torneo Taverna, Enrico Stellato nominato presidente del comitato organizzatore: "Siamo in attesa degli eventi futuri"

CREMA (CR). In vista dell'edizione numero trentanove, il comitato organizzatore del Torneo Taverna, la kermesse sportiva che dal 1981 coinvolge tutti gli appassionati di volley cremaschi e non solo, rende noto che il professor Enrico Stellato è stato eletto presidente dai comitato stesso

Di Redazione | Domenica, 17 Maggio 2020 09:03

Enrico Stellato, presidente comitato organizzatore del Torneo Taverna

 

Stellato, dunque, sessantuno anni, sarà il presidente del comitato organizzatore e sarà affiancato da Francesco Jacini nel ruolo di vice. Jacini ricoprirà il ruolo di porta voce/addetto stampa e referente per le società partecipanti al torneo delle categorie nazionali e regionali. Il consiglio del comitato sarà formato da Valter Raimondi, Arrigo Forcati, Dario Mombelli, Lina Dossena, Michela Vaccari, storici organizzatori della manifestazione, e dai nuovi ingressi di Silvia Polloni, già organizzatrice insieme alla sorella Daniela del memorial Roberto Polloni, quadrangolare abbinato al Taverna, e Marco Bolzoni.

"Abbiamo inserito all'interno dell'organigramma del comitato nuovi collaboratori - spiega Enrico Stellato -. Sono giovani e ricchi di entusiasmo per portare avanti la tradizione pallavolistica del Torneo Taverna. Sono convinto che daranno un grande contributo alla manifestazione, affiancandoli agli organizzatori storici".

L'edizione numero trentanove non vedrà più nei palazzetti la presenza di Luciangelo Costa. Lo storico collaboratore del Torneo Taverna e dirigente di lungo corso è venuto a mancare lo scorso 19 marzo. "Siamo vicini alla famiglia - prosegue Stellato -. L'evento sportivo non sarà più lo stesso senza la sua competenza, abnegazione e passione per la pallavolo. Siamo vicini alla famiglia e pensiamo di poter dedicare alla sua memoria un premio speciale".

Il Torneo Taverna ed il nuovo comitato guardano al futuro della manifestazione anche se incerto. "Sappiamo tutti che la pandemia del covid-19 ha bloccato tutte le manifestazioni sportive e non solo. Siamo in attesa di come si evolveranno gli eventi a livello sanitario su come saranno sanificati gli impianti sportivi scolastici, sull'inizio delle scuole e quando potranno prendere il via i campionati nazionali, regionali e territoriali, perciò l'edizione 2020, prevista come sempre a settembre, potrebbe essere rinviata" conclude.

 

 

Servizio a cura di Pierluigi Rudiani

 

 

RIPRODUZIONE RISERVATA di testi e foto

 

 

Tiramisù