BALOO VOLLEY IN TOUR. Conosciamo Spoleto, la città nativa dello Zar Ivan

Siamo giunti al settimo appuntamento con Baloo Volley In Tour History. In questa puntata andiamo in Umbria più precisamente a Spoleto comune di circa trentasettemilaseicento abitanti in provincia di Perugia

Di Redazione | Venerdì, 17 Aprile 2020 07:44

La Rocca che sovrasta la città di Spoleto


Situata nell'estremità meridionale della valle Umbria vasta pianura alluvionale generata in epoca preistorica dalla presenza di un lago prosciugato nel medioevo con delle opere dì bonifica la città si è sviluppata sul colle Sant'Elia un basso promontorio collinare alle falde del Monteluxo nei pressi del fiume Clitunno. Spoleto è un centro abitato fin dalla preistoria i primi insediamenti risalgono all'età del bronzo undicesimo secolo A.C. Durante l'età del Ferro fu uno dei maggiori centri Umbri in posizione dominante sulla valle Umbria rimangono numerose sepolture ad inumazione fin dal sesto secolo A.C.

Eccezionali sono i ritrovamenti di quattro scettri di cui due raffiguranti animali e divinità nella tomba principesca, rimangono le Mura poligonali costruite da enormi massi di pietra calcarea. Spoleto divenne colonna Romana nel 241 A.C e sì mantenne fedele durante le guerre puniche non soltanto respingendo Annibale ma soprattutto nel periodo critico dopo il lungo conflitto e nel Medio Evo divenne territorio Longobardo.

Arrivando ai giorni nostri Spoleto nel 2016 è stata protagonista di scosse di terremoto di magnitudo 6.5 che hanno provocato ingenti danni il Santo patrono della città è San Ponziano e sì festeggia il quattordici gennaio. Uno dei prodotti tipici del territorio  è l'olio DOP ( di origine protetta). Una manifestazione di spicco è il festival dei due mondi una festa internazionale di musica arte cultura e spettacolo che si svolge annualmente dal 1958 a cavallo tra giugno e luglio.

La Marconi Volley, squadra maschile, fondata nel 1966, raggiunge l'apice a cavallo tra gli anni '80 e ''90 quando conquista la serie A1 ed ha avuto come giocatore lil centrale america Craig Buck e l'alzatore sovietico Vjačeslav Zajcev, padre di Ivan. Proprio Ivan è nato a Spoleto nel 1988. Nel corso degli anni ha disputato campionati di buon livello tra serie A2 e B1 sino al 2019 quando la società palesa la rinuncia alla A2 e contestuale disimpegno della prima squadra, con un prosieguo dell'attività orientato sul settore giovanile] viene quindi instaurata una collaborazione con i corregionali della Sir Safety Perugia, partecipando al campionato di serie B.

 


BALOO VOLLEY IN TOUR

Per conoscere la prima parte di Baloo Volley In Tour. 1) Conosciamo Cremona, la città all'ombra del Torrazzo 2) Conosciamo Parma, i grandi successi della città Ducale 3) Conosciamo Reggio Calabria, la pallavolo sulla punta dello Stivale 4) Conosciamo Torino, il volley all'ombra della Mole 5) Conosciamo Matera, il forte legame tra la città dei Sassi e la pallavolo 6) Conosciamo Crema, città di cultura, cosmesi e pallavolo 

 

Servizio a cura di Marco Boldini

 

RIPRODUZIONE RISERVATA di testi e foto

Tiramisù