VOLLEY & ANIMALI. Chiara Scarabelli e Filippa, la sua tifosa speciale

ROMANENGO (CR). Chi segue il Busa Foodlab conosce Filippa e la si vede sugli spalti della palestra comunale di Gossolengo a tifare per la sua padroncina

Di Francesco Jacini | Martedì, 24 Marzo 2020 06:24

Chiara Scarabelli e Filippa


Nello specifico la padroncina di Filippa è Chiara Scarabelli, schiacciatrice e capitano della formazione piacentina, capolista del girone C del campionato di B2. "È un Cavalier King Charles Spaniel, in poche parole Cavalier King, ha due anni e mezzo (tre a ottobre)" racconta. "E' una creatura speciale, arrivata tra noi in un momento particolare per me e mamma Donatella. E' dolce a non finire, infinitamente desiderosa di coccole ma nemmeno troppo avara nel concedertele: è capace di addolcire anche un cuore di pietra come il mio con i suoi occhioni, per me rappresenta una presenza costante e fonte di amore incondizionato difficile pensarmi adesso senza di lei è paurosa a non finire delle cose o persone che non conosce, e quando impaurita viene a cercare protezione da me mi sciolgo letteralmente... anche se ha paura proprio di tutto" prosegue.

"L’ho chiamata Filippa - precisa - perché, essendo stato il cavalier King un tipo di razza che ha accompagnato molti dei reali d’Inghilterra, mi piaceva l’idea di darle un nome un po’ “regale” nordico, se fosse stato maschio lo avrei voluto chiamare George per esempio". "Ci tengo molto a lei, gli animali in generale e i cani in particolare sono la mia passione ma ammetto che con lei ho perso un po’ la testa e non lo dico solo io" conclude Chiara.

 

Volley & animali

1) Clara Canton e le (12) fatiche di Ercole. 2) Elisa Sgobbi e tutto l'amore di Chuck. 3) Francesca Trevisan ed Iron, cuore d'acciaio. 4) Asia Lorenzetti e la 'sua' Lady. 5) Maya ed il Grande sogno di Sofia 6) Ilaria Antonucci e the 'mighty' Thor.

 

RIPRODUZIONE RISERVATA di testi e foto

Tiramisù