CHAMPIONS LEAGUE. L'Imoco a Stoccarda per l'andata dei Quarti di finale, rinviata la doppia sfida Italia-Turchia

Sara l'A. Carraro Imoco Conegliano la prima squadra italiana femminile a tornare in campo dopo lo stop all'attività sportiva imposto dall'emergenza Coronavirus

Di Redazione | Mercoledì, 04 Marzo 2020 10:33

Kimberly Hill

 

Le pantere di Daniele Santarelli saranno di scena mercoledì sera alla Scharrena di Stoccarda per affrontare l'Allianz MTV nell'andata dei quarti di finale della CEV Champions League Volley 2020. Una sfida da prendere con le molle per le gialloblù, contro una formazione che per il secondo anno consecutivo, nonostante profondi cambiamenti nel proprio roster, ha centrato la qualificazione alla fase a eliminazione diretta della più importante manifestazione continentale.

'Ferme' dal 18 febbraio, quando si imposero al PalaVerde su Nantes, le gialloblù hanno avuto la possibilità di preparare con attenzione il match in Germania e puntano a un risultato positivo per gestire con più tranquillità il ritorno in casa. Non si disputeranno, com'è noto, i match che coinvolgono Igor Gorgonzola Novara e Savino Del Bene Scandicci. La CEV nella giornata di domenica ha ufficializzato il rinvio delle partite che oppongono le due italiane rispettivamente a Fenerbahce ed Eczacibasi. Stop anche al quarto di finale di ritorno di CEV Cup tra Unet E-Work Busto Arsizio e Dinamo Kazan. Per tutte e tre le gare si attende l'annuncio delle date di recupero. Nell'altro quarto di finale il Vakifbank Istambul supera per 3-0 la Dinamo Mosca.

 

Servizio a cura di Pierluigi Rudiani

 

RIPRODUZIONE RISERVATA di testi e foto

Tiramisù