SERIE C-D. La Zoo Green si fa sorprendere dal Chorus Volley

CAPERGNANICA (CR). Sotto due set a zero, la formazione neroverde recupera sino al tiebreak. Nel set corto le cremasche esauriscono le energie e perdono contro le giovani bergamasche

Di Redazione | Mercoledì, 19 Febbraio 2020 13:07

Il Zoo Green Capergnanica

 

Si ferma a tre il numero di partite vinte dal Zoo Green. La squadra di coach Castorina perde contro il Chorus Volley ma nonostante tutto, prende un punto e muove la classifica. L'analisi del tecnico neroverde: "Poche volte nella mia carriera ho detto che un solo fondamentale è stato la causa della sconfitta ed è successo! Ben 17 errori in battuta concentrati nei primi 2 set si commentano da soli, non abbiamo potuto giocare a pallavolo".

"Sul 2-0 per loro è cominciata la nostra partita, ho chiesto di forzare meno la battuta e di giocarcela sul contrattacco ed è bastato per raddrizzarla: vinto il terzo set facilmente, il quarto è stata una battaglia punto a punto con tanti cambipalla; nel finale allungo del Chorus 24-22 ma, con una azione perfetta in ricezione e 3 contrattacchi perfetti (un attacco e due muri), riapriamo la partita" prosegue.

"Il quinto set parte male, 2 ace subiti e 2 azioni costruite male ci portano sotto 1-4, poi punto a punto fino 12-14, arriva un break per noi 13-14, poi una buona battuta ci porta la palla facile ma vanifichiamo ricostruendo male; finisce 2-3" conclude.

Zoo Green-Chorus Volley 2-3 (19-25, 23-25, 25-16, 26-24, 13-15)

Zoo Green Capergnanica: Gavardi 10, Ruffoni 15, Decarli 3, Bassini 12, Mazzurini, Boglio 2, Omini (L), Bettinelli, Di Matteo 12, Guerreschi 5, Palazzina 10, Codecà (L). All.: Castorina

 

Prossimo turno

Sabato 26 febbraio. A Viadana, ore 20.30. Alitest-Zoo Green Capergnanica

 

Classifica, serie C girone D

 

Servizio a cura di Pierluigi Rudiani

 

RIPRODUZIONE RISERVATA di testi e foto

Tiramisù