CURIOSITA'. Il Volley cremonese sogna una nuova Età dell'Oro

ROMANENGO (CR). "La pallavolo cremonese sta tornando ad avere orizzonti da cartolina". Prendo spunto da un servizio televisivo del collega Simone Arrighi per fare un'analisi del felice momento delle formazioni della terra dei quattro fiumi, Po, Adda, Serio ed Oglio. Un possibile ritorno al periodo aureo

Di Francesco Jacini | Lunedì, 10 Febbraio 2020 16:56

La mappa del Volley Cremonese

 

Prima di questo vi fu un Era d'oro le squadre con le targhe immatricolate CR erano protagoniste, facendo parlare di se. Era che ha avuto inizio nel 2002 e chiudendosi all'incirca tra il 2012 ed il 2013. Dalla grande Reima Crema che ha conquistato la promozione in A1 (2006), rinunciando a parteciparvi, e sfiorarla nel 2010 quando la M.Roma Volley di un giovanissimo Zar Ivan Zaytsev, guidato da coach Andrea Giani, la superò in finale; alla ascese di Ostiano, Crema Volley e Casalmaggiore sino al salto in serie A con derby coinvolgenti, specialmente nel 2008 (Ostiano-Esperia) e 2012 tra Crema e Casalmaggiore per il salto in A1. Da ricordare che l'Esperia Cremona nel 2008, per prima ha cullato il sogno della massima serie (perdendo la finale playoff contro Pavia), mentre realtà di paesi piccoli  come Solarolo Rainerio dell'era Stefano Condina, il Cingia Volley ed il Pianengo del presidente Salvatore Franchina, state presenti e protagoniste in B2 o quartieri cittadini come Atalantina da Santa Maria della Croce (Crema). Queste due ultime entità 2009 hanno dato vita alla Golden Volley. Un periodo florido anche per le numerose formazioni dei campionati regionali.

Anno 2020. Casalmaggiore è alla settima stagione consecutiva in A1 e sappiamo cosa ha vinto nel biennio 2015-2016, colorando di rosa non solo l'Italia ma anche l'Europa e fermandosi a quattro passi dal tetto del Mondo. Scendendo di due gradini, Offanengo, prima in classifica nel girone B, sta sognando orizzonti di gloria verso la seconda categoria nazionali e proverà a conquistare il 'double' promozione e Coppa Italia, dieci anni dopo l'impresa di Crema. Sempre nel girone B il Ostiano è settima ma culla ancora possibili sogni di un post season, post season che, se il torneo finisse oggi, conquisterebbe l'Esperia Cremona, terza nel girone A. Il Volley 2.0 Crema, terza a pari merito in B2 ha i playoff nel mirino. Dunque in tre dei quattro tornei nazionali la provincia di Cremona sta facendo la voce grossa. Unico neo è l'assenza di una formazione maschile, ma i semi sono stati gettati e stanno per germogliare.

Nei tornei regionali (serie D e C) squadre cremonesi, cremasche e casalasche stanno stazionando ai piani alti. Piadena è capolista nel girone D, Soresina e Ripalta Cremasca occupano la terza posizione nei girone D e C. Posso ricordare che sono presenti anche Agnadello, Capergnanica e Viadana. Ciliegina sulla torta è il primo posto del Bco Crema nel campionato maschile, un possibile ritorno in B, dopo tre anni (2016). In serie D guidano le rispettive classifiche la Pallavolo Castelleone nel femminile (girone G) e l'Fb Rolls Cremona nel maschile (girone C); squadre iscritte Credera, Joy Volley Casalmaggiore, Robecco d'Oglio e Crema nel femminile, nel maschile Esse Elle Casalmaggiore, Pizzighettone e Castelleone. Risultati eccellenti nati dalla passione e dall'organizzazione dei dirigenti, in grado di costruire organici importanti, senza fare follie, e dalla bravura delle atlete e dalla gestione degli allenatori, oltre che dal supporto e dall'interesse degli sponsor, senza i quali alcune categorie sarebbe difficile, se non impossibile, mantenerle, e dalle amministrazioni comunali, attente a rendere le strutture sempre più ospitali e funzionali.

Non ho la sfera di cristallo e non so cosa succederà nel girone di ritorno. Tutte le formazioni hanno la consapevolezza della propria forza e del lavoro quotidiano negli allenamenti da parte delle ragazze e ragazzi per poter centrare traguardi sempre più importanti. Nel 2020 il rapporto geografia/volley nel territorio cremonese potrebbe mutare e mutare in meglio in una nuova era dell'oro. The new Golden Age.

 

RIPRODUZIONE RISERVATA di testi e foto

Tiramisù