SERIE A2 MASCHILE. Coppa Italia, l'Olimpia sbanca Siena e vola in finale

SIENA. L’Olimpia raggiunge la terza finale consecutiva e vola a Bologna dove sfiderà l'Atlantide Brescia.  Dopo un match che ha dell’incredibile, vinto 3-2: dopo essere stati in vantaggio sul 2-1, e aver rimontato nel quarto fino a 23-24, Olimpia ha ceduto alle battute dell’ex Romanò, ma è riuscita a rimontare dallo svantaggio al tiebreak di 8-5 portando ai vantaggi

Di Redazione | Giovedì, 30 Gennaio 2020 08:43

L'Olimpia Bergamo

 

Inizio con ottimi spunti al centro con Gitto nel campo senese, che mura Della Lunga per il 4-3. Un ace di Della Lunga firma il 4-6. Cargioli mura Romanò per il 5-8 Wagner mura Milan per il 6-10. Risponde Zamagni con un bel primo tempo. Siena si riporta a -1 con un errore di Wagner 10-11, e a seguire un attacco out di Della Lunga permette il pareggio. 11-11. Un errore in battuta di Romanò permette il sorpasso di Bergamo 13-14. Wagner mette a segno una palla scottante dopo uno scambio lunghissimo per il 16-18 Wagner firma il 18-19. Siena sorpassa sul 20-19. Dore tiene il passo per il 20 pari. Wagner fa ace per il 20-21. Romanò sbaglia per il 21-22. Mariano pareggia 22-22. Mariano sbaglia il servizio ma poi Milan firma i 23-23, e il 23-24. Wagner porta ai vantaggi 24-24. Tiozzo per il 24-25. Invasione senese decreta il 24-26.

Partenza scoppiettante per Bergamo che si porta subito sul 4-7, poi 4-8. Siena si riavvicina a 6-4. Siena raggiunge a 10-10, con qualche errore di troppo bergamasco. Wagner riporta il break 10-12. Siena sorpassa sul 15-14 con un muro di Gitto su Della Lunga, poi Romanò sbaglia il servizio. Milan viene murato per il 16 pari. Preti entrato su Tiozzo viene murato per il 16-18, poi passa per il 18-17. Wagner accorcia a 21-19. Romanò spara out per il 23-21. Romanò fa un pallonetto per il 24-21. Della Lunga viene murato per il 25-21.

Equilibrio nel terzo set 5-5. Siena si porta avanti sull’8-7. Mantiene sempre un punto di vantaggio con Gitto 12-11. Un muro su Wagner decreta il 14-11 per Siena. Entra Preti su Tiozzo che firma il 15-13, Wagner accorcia a 15-14. Milan in lungolinea per il 16-14. Un’invasione senese decreta il 17-15, poi Preti fa ace per il 17-16. Wagner fa pallonetto per il 17 pari. 18 pari sull’errore di Milan al servizio. Della Lunga mantiene la parità per il 19-19. Della Lunga mura Romanò per il sorpasso 19-20. Romanò sbaglia il servizio per il 20-21. Romanò spara out per il 20-23. Siena si riavvicina 22-23, ma Wagner firma il 22-24 e anche il 22-25.

Il quarto set comincia con Olimpia che si porta a +3, 3-6, Gitto continua a mietere vittime a rete, 8-7. Wagner murato per il 12-10. Milan in pipe per il 14-12. Pessoa in ace per il 15-12. Signorelli accorcia per il 15-13.Siena allunga ancora 17-13. Con Milan 19-13. Tiozzo mura Milan per il 19-15. Poi Tiozzo accorcia ancora a 19-16. Sempre Tiozzo per il 20-17. Dalla Lunga per il 21-18. Pessoa per il 22-18. Wagner fa ace per il 22-20 Altro servizio ottimo di Wagner finalizzato da Della Lunga per il 22-21 Tiozzo in pipe 22-22. Wagner ace per il 22-23. Wagner fa punto 22-24. Romanò porta ai vantaggi e fa 2 ace. Chiude anche il set al servizio 26-24.

Il tiebreak comincia 3-1 per Siena. Romanò mette a terra un altra serie al servizio che porta a 5-2. Della Lunga risponde con un ace che accorcia a 6-4. Wagner mantiene 7-5. Gitto firma il punto del cambio campo 8-5. Cargioli per il 8-6. Wagner tiene vivo 9-7. Invasione di seconda linea per Wagner che porta 10-7. Zonta fa ace e accorcia 10-9. Wagner per il 10-10. Romanò per il 11-10. Wagner per 11-11. Romanò sbaglia il servizio per il 12-12. 12-13 di Wagner. Wagner 13-14. Cargio non riesce a murare Pessoa e si va ai vantaggi. Il punto finale è un errore di Zamagni in primo tempo out 17-19.

 

Emma Villas Aubay Siena - Olimpia Bergamo 2-3 (24-26, 25-21, 22-25, 26-24, 17-19)

Emma Villas Aubay Siena: Falaschi 4, Milan 21, Zamagni 8, Romanò 27, Mariano 8, Gitto 17, Marra (L), Pessoa 4, Lucconi 1. N.E. Zanni, Cappelletti, Smiriglia. All. Graziosi.

Olimpia Bergamo: Garnica 2, Tiozzo 8, Cargioli 11, Pereira Da Silva 33, Della Lunga 18, Signorelli 9, Saturnino (L), Fusco (L), Gritti 0, Zonta 1, Preti 5. N.E. Alborghetti, Battaglia. All.: Spanakis.

 

Servizio a cura di Pierluigi Rudiani

 

RIPRODUZIONE RISERVATA di testi e foto

Tiramisù