CHAMPIONS LEAGUE. Una grande Igor supera lo Stoccarda e raggiunge il primo posto nel girone

NOVARA. Dopo Scandicci e Conegliano, anche la Igor Gorgonzola Novara porta a casa una vittoria, e cala così il tris di successi italiani nella quarta giornata delle fase a gironi della CEV Champions League Volley

Di Redazione | Venerdì, 24 Gennaio 2020 04:31

L'Igor Gorgonzola Novara (foto © Santi)

 

Al PalaIgor, le ragazze di Barbolini sfoderano una delle prestazioni più convincenti da inizio stagione nel momento più importante della competizione europea, rifilando un netto 3-0 ai danni dell' Allianz MTV Stuttgart, capolista del girone prima di stasera. Con i tre punti conquistati, Chirichella e compagne scavalcano proprio le tedesche in graduatoria portandosi ad otto lunghezze - Stoccarda fermo a sette - e raggiungono la testa della classifica in coabitazione col Commercecon Lodz, vittorioso anch'esso sul Khimik in questa serata europea.

Il primo set è un monologo piemontese, partite come meglio non si poteva chiedere: parziale di 9-1 impietoso, con le igorine che macinano punti su punti, mentre Athanasopoulos prova a rivoluzionare il sestetto senza trovare il bandolo della matassa, ed il set si conclude sul 25-11. Le ospiti reagiscono nella seconda frazione trovando il break iniziale sul 1-4, ma Novara piano piano recupera un break alla volta e ritrova la parità sul 13-13 per poi trovare il sorpasso con Chirichella. La sfida si accende sul finale, con le azzurre che prima trovano il break (17-15) e poi si fanno rimontare con Lazic (17-18). Sul finale però Vasileva e Brakocevic riportano Novara davanti, che chiude la seconda frazione sul 25-22. Le tedesche accusano il colpo, e Novara prende subito il largo nel terzo parziale con Courtney prima, e con gli attacchi out di Lazic e Samadan. Le padroni di casa dilagano fino al 12-5, le ospiti provano a rifarsi sotto (19-15), ma Novara amministra il vantaggio acquisito e porta a casa l'intera posta in tre set.

 

Post partita

“Siamo contente, - ammette Stefana Veljkovic - è stata una partita molto positiva in cui siamo partite forti e abbiamo chiuso molto bene; in mezzo un set, il secondo, in cui loro ci hanno messe in difficoltà ma abbiamo avuto il merito di rimanere attaccate alla partita e di compiere la rimonta nel momento decisivo. Le prossime partite saranno decisive per il passaggio del turno e faremo di tutto per raggiungere i quarti di finale”. Vittoria fondamentale per il discorso qualificazione, dove a due giornate è ancora tutto decisamente in equilibrio, con tre squadre in appena due punti.


Igor Gorgonzola Novara – Allianz MTV Stoccarda 3-0 (25-11, 25-22, 25-19)

Igor Gorgonzola Novara: Brakocevic Canzian 14, Courtney 7, Chirichella 9, Hancock 4, Vasileva 16, Veljkovic 9, Napodano (L), Di Iulio 2. Non entrate: Mlakar, Morello, Piacentini, Gorecka, Sansonna (L), Arrighetti. All.: Barbolini.

Allianz MTV Stoccarda: Lohuis 4, Van Gestel 5, Lazic 8, Samadan 8, Hamson 5, Havili 2, Koskelo (L), Cesar, Rosenthal, Aydinogullari, Lee 11. Non entrate: Berger. All.: Athanasopoulos.

 

Pool C

Igor Gorgonzola Novara - Allianz MTV Stuttgart (GER) 3-0 (25-11, 25-22, 25-20)

LKS Commercecon Lodz (POL) - Khimik Yuzhny (UKR) 3-1 (25-15, 25-19, 23-25, 25-22)

 

Classifica

Igor Gorgonzola Novara 8 (3-1), LKS Commercecon Lodz 8 (3-1), Allianz MTV Stuttgart 7 (2-2), Khimik Yuzhny 1 (0-4).

 

Servizio a cura di Pierluigi Rudiani

 

RIPRODUZIONE RISERVATA di testi e foto

Tiramisù