CHAMPIONS LEAGUE. La Savino del Bene vince anche in Russia, 3-2 sul Lokomotiv e fa 4 su 4 vittoria in quattro partite

KALININGRAD (RUSSIA). Scandicci continua a regalare emozioni in Europa, nonostante l'assenza di Sloetjes, infortunatasi durante il riscaldamento

Di Redazione | Giovedì, 23 Gennaio 2020 08:24

La Savino del Bene Scandicci

 

Nell'antica capitale del Regno di Prussia (sino al 1918 la città si chiamava Konisberg, ndr) Malinov e compagne di emozioni ne hanno avute decisamente parecchie, e sono riuscite ad imporsi al tiebreak sul campo del Lokomotiv Kaliningrad Region, dopo oltre due ore di gioco. L'andamento della gara rispecchia proprio quello di un saliscendi di emozioni degno delle migliori montagne russe: le toscane entrano col piglio giusto in campo, conquistandosi facilmente il primo parziale, ma le padroni di casa non ci stanno e nella seconda frazione si portano avanti 15-12. Dopo il time-out, Scandicci ritrova la parità sul 17-17 prima e mette la freccia sul 19-21, ma sul finale subisce l'assalto russo, e dal 21-23 Kaliningrad rimette le cose in pari conquistando il secondo set sul 25-23.

Terzo parziale in cui regna l'equilibrio nelle fasi iniziali, fino al primo break sull'11-13 delle toscane, che comandano le ostilità fino al 21-25. Quando sembra tutto in discesa per le ospiti, ecco la reazione veemente del Lokomotiv: partenza sprint sul 9-2 e set in mano alle russe, che conquistano la quarta frazione sul 25-16 e portano il discorso al decisivo tie-break. Quinto set non adatto ai deboli di cuore. Kaliningrad ha tutta l'inerzia della gara dalla sua parte, ed inizia come aveva terminato il set precedente: sul 10-6 delle padroni di casa sembra tutto perduto, ma Scandicci non è mai doma, ed in un amen rimette tutto in parità e con Pietrini e Stysiak sugli scudi, trova il definitivo 15-12 e conquista due punti pesantissimi che proiettano in doppia cifra le toscane. Dieci punti in quattro giornate, bottino pieno di vittorie e primo posto ancora al sicuro.

 

Lokomotiv Kaliningrad Region – Savino Del Bene 2-3 (17-25, 25-23, 21-25, 25-16, 12-15)

 

Lokomotiv Kaliningrad Region: Zaytseva 18, Voronkova 9, Cleger Abel 17, Kurilo 16, Drca 3, Podskalnaia 9, Gorbacheva (L), Galkina (L), Iurinskaia. Non entrate: Orlova, Brovkina, Ryseva, Stalnaya, Kosheleva. All.: Voronkov.

 

Savino Del Bene Scandicci: Bricio Ramos 17, Stysiak 28, Malinov 3, Pietrini 12, Lubian 10, Stevanovic 8, Merlo (L), Carraro, Kakolewska 3, Cardullo, Milenkovic. Non entrate: Sloetjes, Molinaro (L). All.: Cristofani.

 

Pool B

VakifBank Istanbul (TUR) - Nova KBM Branik Maribor (SLO) 23/01

 

Classifica

Savino Del Bene Scandicci 10 (4-0), Vakifbank Istanbul 6 (2-1), Lokomotiv Kaliningrad Region 5 (1-3), Nova KBM Branik Maribor 0 (0-3).

 

Servizio a cura di Romano Lombardi

 

RIPRODUZIONE RISERVATA di testi e foto

Tiramisù