SERIE B1-B. Erica Giacomel lascia Maniago Pordenone per accasarsi a Costa Volpino

MANIAGO (PN). La schiacciatrice veneta ha accettato l'offerta della Pallavolo CBL, serie B1, girone A

Di Redazione | Martedì, 14 Gennaio 2020 16:23

 Erica Giacomel

 

A pochi giorni dal derby contro la Gtn Udine, il Volley Maniago Pordenone perde un pezzo pregiato del suo roster. Erica Giacomel non è più una giocatrice del Volley Maniago Pordenone. La talentuosa schiacciatrice classe '92, originaria di S. Donà di Piave ha deciso di sfruttare la finestra di gennaio del Volley Mercato per accettare l'offerta giuntale dalla formazione bergamasca che attualmente occupa la quarta posizione in classifica.

“Vista l'importante richiesta pervenuta ad Erica – racconta il presidente del Volley Maniago Pordenone, Franco Rossato – abbiamo deciso di comune accordo di risolvere il contratto. Ovviamente siamo dispiaciuti perché Giacomel era una giocatrice molto importante per la nostra squadra. Inoltre in questo anno e mezzo avevamo instaurato un ottimo rapporto con lei anche dal lato umano. Comprendiamo comunque la sua decisione e le auguriamo il meglio per il proseguo della sua stagione. La società si sta già muovendo sul mercato per trovare una sostituta e per permettere a squadra e staff di continuare a disputare una stagione molto buona, come sta già avvenendo”.

La società gialloverde friulana è alla ricerca di una sostituta mentre Costa Volpino ha liberato la giocane attaccante Sara Gabrielli che pare possa trasferirsi all'Orsogna (serie B1, girone C). Giacomel ufficializzata oggi dalla società orobica, sarà a disposizione  del tecnico Simone Gandini a partire dalla prossima gara di campionato che vedrà le volpi del Sebino affrontare le tigri gialloblù dell'Esperia Cremona

 

Servizio a cura di Pierluigi Rudiani

 

RIPRODUZIONE RISERVATA di testi e foto

Tiramisù