SERIE B2-C. Il Nure Volley cede il passo a Gorgonzola

PIACENZA. Si ferma a Gorgonzola la striscia di vittorie consecutive del Nure Volley, la società nata dalla sinergia tra Volleyball Pontenure e Pallavolo San Giorgio Piacentino, nella settima giornata del campionato di B2 (girone C)

Di Redazione | Martedì, 03 Dicembre 2019 09:39

Il Nure Volley

 

La formazione di coach Matteo Capra ed Emanuele Piccoli è stata superata in quattro set dalla Delta Engineering Gorgonzola, ostico team milanese, per 3-1, al termine di una gara contraddistinta da numerosi errori, specialmente alla linea di servizio ed alla fine le battute sbagliate saranno ben 17.. Le gialloblù scendono in campo con il seguente starting player Perini opposta a Tonini, Messaggi ed Arfini in porto 4, Fava e Dodo Sajin centrali, Giovanna a presidio della seconda linea.

 

La partita

Primo set molto equilibrato sino al 7-7. Le padrone di casa, trascinate da Corrente e Santamaria allungano di qualche lunghezza ma il Nure Volley resta sempre in scia sino a completare la rimonta, 16-16, con Perini. Nel finale Gorgonzola trova lo strappo decisivo per chiudere il parziale. La reazione delle piacentine non tarda ad arrivare: un muro di Tonini regala il break del 9-13. La squadra di casa prova ad accorciare ma Fava e Messaggi suonano la carica, 18-22. Forte del vantaggio acquisito Nure chiude, 19-25. Combattuto il terzo set: Gorgonzola mette la freccia sul 10-7 ma un muro di Dodo Sajin e due ace di Fava impattano sul 10-10. Il set è equilibrato: Messaggi mantiene le speranze gialloblù e nonostante due prodigiosi recuperi di Beatrice, Gorgonzola prende lo strappo decisivo ed archivia il set sul 25-23. Il Nure Volley accusa il colpo: quarto parziale a senso unico. Gorgonzola innesta la marcia sul 13-7, coach Capra gioca la carta Elena Sajin ma non basta. La squadra di casa allunga sul 17-8, l’ultimo colpo di coda non riapre il set (21-16). Santamaria chiude l’incontro (25-17).

 

Dichiarazioni

“Sapevamo che era una gara difficile per le caratteristiche squadra avversaria – commenta coach Matteo Capra -. Abbiamo perso meritatamente, abbiamo sbagliato tanto. Mea culpa su determinate situazioni di gioco ma regalare 17 battute, vuol dire regalare un set. Lo prendiamo come un indicente di percorso, che non cambia la nostra visione del campionato. Recupereremo alcuni acciacchi e sperare che venerdì prossimo sia una partita diversa”.

 

Delta Engineering-Nure Volley 3-1 (25-20, 19-25, 25-23, 25-17)

 

Delta Engineering Gorgonzola: Lazzari, Reggio, Guglielmi, Bifulco, Grazioli 9, Rossi 4, Regiroli (L), Santamaria 8, Grazzi (L), Franz 4, Pettenati 12, Corrente 19, Caglio, Vitali 4. All.: Santandrea.

 

Nure Volley: Tonini 15, Tappani, Perini 3, Tonello, Messaggi 16, E. Sajin 1, Arfini 9, Fava 7, Andreani, D. Sajin 6, Sgobbi 1, Passerini (L), Giovanna (L). All.: Capra-Piccoli.

 

Classifica

Gossolengo 18, Cusano 17, Rubierese 16, Arbor 15, Mirandola 13, Nure, Campagnola, Spezia 11, Enercom Fimi 10, Gorgonzola 8, Real Volley 6, Gussago 5, Marudo 4, Bedizzole 1

 


Servizio a cura di Pierluigi Rudiani


RIPRODUZIONE RISERVATA di testi e foto

Tiramisù