SERIE B2-C. Due ore di battaglia: Gussago vince il derby contro Real in un tiebreak infinito

GUSSAGO (BS). Dopo oltre due ore di partita e sul punteggio al tiebreak di 21-19 a favore della squadra di casa che si aggiudica il derby bresciano

Di Redazione | Martedì, 12 Novembre 2019 12:53

Volley Gussago

 

Con un attacco di Camilla Arcari, non trattenuto dal muro avversario, che il Volley Gussago conquista il primo derby Bresciano della stagione. Una partita appassionante che ha tenuto con il fiato sospeso il numeroso pubblico, con gli ultimi set giocati punto a punto ed un finale al cardiopalma ricco di continue emozioni. Alla fine la vittoria è andata a Giulia Rizzi e compagne che, dopo essersi lasciate sfuggire il quarto set, che poteva chiudere la partita, hanno dovuto, con grande carattere, faticare le proverbiali sette camice, per portare a termine vincenti un incontro che, sul punteggio al tiebrek di 14-12 per la squadra ospite, sembrava ormai compromessa. Onore dunque ad entrambe le squadre che ieri sera hanno dato spettacolo e largamente giustificato, per tutti i presenti, una serata passata in palestra e non sui comodi divani di casa.


Il primo set inizia con il Real Volley in evidenza. Le ragazze di Soncina si portano avanti 6-3 per poi essere raggiunte dalle ragazze di casa a quota 7. Ritornano poi avanti 12-9 per poi subire, con il muro di Rizzi, la diagonale di Cappelletti ed un ace di Castelli, il ritorno del Volley Gussago che, prima pareggia i conti e poi, grazie ad un attacco finito lungo delle ospiti passa a condurre 13-12. Le ragazze ospiti però ritornano a macinare gioco ed in breve si portano avanti 19-15 costringendo Ghilardi a fermare il gioco. La pausa non basta però alle nostre ragazze per cambiare ritmo e, nonostante i cambi messi in campo dall’allenatore di casa, sono le calcinatesi a chiudere vincenti il primo parziale per 25-18. Nel secondo set si vede tutt’altra partita. Con due ace consecutivi di Cappelletti alla battuta il Volley Gussago si porta avanti 4-1. Le ragazze di casa colgono il momento di difficoltà delle ospiti ed in breve, con i muri di Cordioli e gli attacchi di Rizzi, raddoppiano il punteggio e costringono l’allenatrice del Real Volley a chiamare il tempo. Nulla cambia però alla ripresa del gioco e capitan Rizzi e compagne continuano a martellare allungando il punteggio sul tabellone luminoso. Dal 10-3 si passa a 15-9 per poi arrivare 22-10. Saranno poi due muri di Facchetti, subentrata al posto di Cappelleti, ed uno di Cordioli a chiudere il parziale con le ospiti ferme a quota 10. Nel terzo set la musica non cambia con le ragazze di casa a dettare il gioco e le ospiti in grande difficoltà. Con gli attacchi di Arcari, Cappelletti e Rizzi il Volley Gussago si porta avanti 8-3. In seguito con un ace di Briano due fast di Cordioli e due attacchi da seconda linea Gussago si porta sul punteggio di 15 a 6. Il Real Volley però non molla e piano piano si riporta sotto,21 a 18 ma alla fine, con un ace di Castelli sono di nuovo le ragazze di casa a tagliare vincenti il traguardo del terzo set, 25-21. Il quarto è giocato tutto punto a punto con le due squadre che si alternano in testa senza mai riuscire a staccare le avversarie. Dopo un vantaggio iniziale di cinque punti le ragazze di Calcinato vengono raggiunte dalle Gussaghesi a quota 10. Inizia un testa a testa spettacolare con le due squadre che si affrontano a viso aperto. Sul punteggio di 24 a 23 è con un nostro attacco finito fuori che consegniamo il parziale alle ragazze ospiti. Due pari e si va al tia break. L’appassionante quinto set inizia con la squadra di casa avanti 4 a 1 subito raggiunta dalle ospiti che pareggiano il conto. Con due attacchi di Cappelletti il Volley Gussago mantiene la testa e con Rizzi in lungolinea ed una fast di Cordioli va al cambio di campo avanti 8-6. Le ospiti non ci stanno a perdere, reagiscono e dopo averci raggiunto ci superano portandosi avanti prima 11-9 che poi diventa 14-12. Dopo un loro attacco finito in rete è Cappelletti a mettere per terra la palla che vale il 14 pari ed Arcari, con un mani e fuori, a regalare il 15-14. Sarà ancora lei sul punteggio di 19 a 19, prima con un delizioso lungo linea e poi con un attacco che il muro avversario non trattiene, a portare, dopo cinque tentativi, i due punti che valgono parziale e partita.


Volley Gussago-Real Volley 3-2 (18-25, 25-10, 25-21, 23-25, 21-19)


Volley Gussago: Rizzi 19, Cancelli, Cordioli 18, Cappelletti 21, Arcari 14, Castelli 4, Briano 3, Zanola, Zipponi, Romanelli(L2), Facchetti 3, Galeri 1, Stornati (L). All.: Ghilardi.


Real Volley:Menta 4, Bianchini, Giacomini 21, Marchesini 5, Favalli 6, Bonardi 22, Patelli 14, Granello (L), Colombi 4, Alberti, Okonofua, Fontana (L), Castrezzati. All.: Soncina.


Risultati

Linea Saldature Bedizzole-Enercom Fimi Crema 0-3; Ceremsperetta Cusano Milanino-T&V Civiemme Campagnola Emilia 3-2; Rubierese Volley-Busa Foodlab Gossolengo oggi; Volley Stadium Mirandola-Autorev La Spezia 3-2; Nure Volley-Tomolpack Marudo 3-0; Arbor Interclays Reggio Emilia-Delta Engineering Gorgonzola 3-1; Volley Gussago-Real Volley 3-2.

 

Classifica

Gossolengo 9 punti; Rubierese Arbor Interclays, Campagnola Emilia, Cusano Milanino 8; Mirandola, La Spezia Enercom Fimi Crema 7; Real Volley 6;, Nure Volley, Gussago 5; Gorgonzola 3; Marudo, 2; Bedizzole 1.

 

 

Servizio a cura di Romano Lombardi

 


RIPRODUZIONE RISERVATA di testi e foto

Tiramisù