CURIOSITA'. Dalla A1 alla B1: il ruggito delle 26, Leonesse bresciane

ROMANENGO (CR). Di esportazione doc come il vino prodotto nella loro terra. Saranno ventitre le atlete bresciane (nate, cresciute o residenti in provincia) che la prossima stagione calcheranno i rettangoli di gioco delle tre principali categorie nazionali, A1, A2 e B1

Di Francesco Jacini | Lunedì, 12 Agosto 2019 11:55

In copertina Sara Alberti, Gloria Baldi, Anna Danesi e Camilla Mingardi

 

In serie A1 sono quattro. Tre di loro (Alberti, Danesi e Mingardi) hanno vestito la maglia azzurra della nazionale mentre Mingardi è l'unica che gioca 'in casa'. La prossima stagione, infatti, giocherà nella Banca Valsabbina Millenium Brescia. 'Martello degli dei' Baldi ritorna in serie A1, dopo l'avventura a Trento in A2, ma, soprattutto, riassaporerà il taraflex, dopo un lungo infortunio che ne ha bruscamente interrotto la stagione agonistica. Scendendo nel secondo torneo nazionale. La veterana è Sara Angelini, cresciuta a Desenzano del Garda, alla quarta stagione in cadetteria tra San Giovanni in Marignano, Brescia, Orvieto e Olbia mentre Alessia Populini rimarrà al Crai Club Italia. La sorte ha voluto che alla prima giornata nella Pool A Olbia affronterà le azzurrine di coach Massimo Bellano, e Jennifer Boldini, dopo l'esperienza a Soverato, ripartirà da Pinerolo per sognare in grande. Esordiente assoluta Saly Coulibaly, nuovo acquisto dell'ambiziosa Omag SGM.

 

Saranno protagoniste con rispettive formazioni in B1. Sono sedici le bresciane che parteciperanno alla terza categoria pallavolistica italiana divise tra girone A (nove) e B (sette). Sei vestiranno le maglie gialloblù delle neopromosse Conad Alsenese (due) ed Esperia Cremona (quattro) e tre quelle del Cbl Costa Volpino, ad Ostiano l'enclave è stata confermata in toto. Ad Offanengo nel Cremasco ma a quindici chilometri dal confine con il fiume Oglio sono arrivate Federica Harrykane Stroppa e Camilla Riccardi (un rientro). Tre sono nate negli anni '80 (Dall'Acqua, Raccagni e Frugoni), la più giovane è Laura Bpnomi (Costa Volpino) nata nel 2004. Geograficamente parlando sono state coinvolte quasi tutte le macrozone della territorio (Vallecamonica, Franciacorta, Valsabbia, Bassa Bresciana, Lago di Garda) le residenti nel capoluogo, la Brixia dei latini, sono quattro. Tra pochi giorni prenderà il via la stagione 2019/2020 andiamo a conoscerle tutte quante in perfetto ordine alfabetico.

 

Ventisei atlete dove è possibile costruire due roster. Competitivi? Secondo me, sì.

 


 

Serie A1, Serie A2

Sara Alberti, 1993, Il Bisonte Firenze, centrale da Nave.

Gloria Baldi, 1993, Bosca San Bernardo Cuneo, opposta da Brescia.

Anna Danesi, 1996, Saugella Monza, centrale da Roncadelle.

Camilla Mingardi, 1997, Banca Valsabbina Brescia, opposta da Collebeato.

Sara Angelini, 1989, Hermae Olbia, centrale da Desenzano del Garda.

Jennifer Boldini, 1999, Eurospin Pinerolo, alzatrice da Montichiari.

Saly Coulibaly, 1995, Omag San Giovanni Marignano, schiacciatrice da Brescia.

Alessia Populini, 2000, Crai Club Italia, schiacciatrice da Roncadelle.

 


 

Serie B1

Laura Bonomi, 2004, schiacciatrice da Ceto Vallecamonica.

Nicole Castellini, 1996, Esperia Cremona, schiacciatrice da Travagliato.

Chiara Dall'Acqua, 1985, Conad Alsenese, centrale da Rovato.

Fabiana Dalpedri, 1995, Ostiano Volley, opposta da Pralboino.

Sonia Danieli, 1993, Nardi Volta Mantovana, alzatrice da Vobarno.

Alessandra Fava, 1996, Conad Alsenese, centrale da Coccaglio.

Francesca Fiore, 1997, Nardi Volta Mantovana, centrale da Ghedi.

Chiara Frugoni, 1988, Ostiano Volley, centrale da Castelmella.

Sara Gabrielli, 1999, Cbl Costa Volpino, schiacciatrice da Brescia.

Alessia Pacchiotti, 2001, Cbl Costa Volpino, libero da Darfo Boario.

Alice Pedersoli, 1997, Cbl Costa Volpino, schiacciatrice da Darfo Boario.

Erika Pionelli, 1991, Esperia Cremona, schiacciatrice da Ponte San Marco.

Silvia Raccagni, 1986, Esperia Cremona, centrale da Brescia.

Chiara Ravera, 1998, Ostiano Volley, schiacciatrice da Carpenedolo.

Camilla Riccardi, 2001, Chromavis Abo Offanengo, libero da Orzinuovi.

Federica Stroppa, 1997, Chromavis Abo Offanengo, opposta da Monticelli Brusati.

Nicole Tellaroli, 2001, Argentario Volley, opposta da Bedizzole.

Patrizia Zampedri, 1993, Esperia Cremona, libero da Flero.

 

 

In allegato una fotogallery di tutte le atlete.


RIPRODUZIONE RISERVATA di testi e foto

Tiramisù