CURIOSITA'. Erica Giacomel alle fase regionale di Miss Italia

PORDENONE. Tra taraflex e passarelle di concorsi di bellezza, non sente la differenza e resta a suo agio

Di Francesco Jacini | Mercoledì, 29 Maggio 2019 07:10

Erica Giacomel

 

Nei giorni scorsi Erica Giacomel, schiacciatrice della Bioxigen Pav Pordenone (avversaria di Pisogne e Ospitaletto in campionato), ha passato la prima fase di selezione del concorso di Miss Italia, qualificazione per la fase regionale nel Friuli Venezia. L'atleta, classe 1992, originaria di San Donà di Piave è l'ultima tra le pallavoliste che si sono distinte nel concorso di bellezza più famoso d'Italia.

 

Navigando nel web siamo andati a cercare altri precedenti. Nel 2010 Martina Escher, schiacciatrice siciliana (ultima stagione a Santa Teresa in Riva, serie B1) ha raggiunto la finale a Montecatini Terme. Nel 2014 è stata la volta di Katia Luraschi, ex Nazionale Juniores e Club Italia, e la stagione successiva è toccato a Lucilla De Luca (avversaria tra l'altro di Offanengo e Crema nella stagione 2015-16), moglie di Santiago Orduna, alzatore del Vero Volley Monza.

 

Nel 2017 è stata la volta di Francesca Scarton, un passato ne vivaio del Volley Pool Piave, e l'anno scorso, quindi 2018, a Nicole Nietzsch del Più Volley Bolzano. Altoatesina di origine cubana. Una bella carrellata di Miss Italia (Volley), bene augurante la nuova aspirante reginetta.

 


RIPRODUZIONE RISERVATA di testi e foto

Tiramisù