NEWS. Bedizzole Volley verso il futuro: si riparte dalla B2 con le giovani

BEDIZZOLE (BS). La stagione 2018-19 che si sta concludendo, rappresenta un sogno che si è realizzato con i migliori risultati di sempre su tutto il settore giovanile per il sodalizio bresciano

Di Redazione | Giovedì, 23 Maggio 2019 20:01

L'Under 14 del Bedizzole

 

“La serie D – si legge nella nota sul sito internet ufficiale - ha chiuso un ottimo campionato con un gruppo giovanissimo di atlete; anche la Prima Divisione potrebbe a breve centrare la salvezza matematica. La nostra prima squadra, con un’età media di 20 anni, ha centrato l’obiettivo salvezza nel campionato di B1: obiettivo raggiunto grazie alla sapiente guida dell’allenatore Marco Montaldi, a cui vanno i nostri ringraziamenti per la bella stagione passata e al quale facciamo i nostri migliori auguri per la prossima stagione, dove guiderà un’altra squadra bresciana, sempre in B1, l’Ospitaletto Volley. Nella prossima stagione, come da indicazione del nostro direttore tecnico Daniele Polito, affronteremo il campionato nazionale di B2, con una formazione giovane e composta esclusivamente da atlete del nostro vivaio e solo completata da alcune atlete under esterne, la serie D e tutte le categorie giovanili”.

 

“Siamo contenti che dopo due stagioni di B1 con atlete esterne, finalmente si possa cambiar rotta e affrontare la prossima con le nostre ragazze (vero obiettivo fin dall’inizio del progetto) - commenta il presidente Marco Fornari -. L’arrivo di Daniele, ha dato consapevolezza a tutto il nostro movimento e ha portato il cambiamento che mancava a Brescia. Finalmente siamo riusciti a fare la voce grossa sia in regione che addirittura ai nazionali”.

 

“La scelta di scendere di una categoria è nata solo dall’esigenza del nostro allenatore di fare il campionato più adatto per la crescita delle ragazze - prosegue il vice Arici - ci fidiamo completamente del suo giudizio vista la sua grande conoscenza sia del giovanile che delle categorie in oggetto, essere stati presenti a Chioggia alle finali Nazionali ci ha dato modo di confrontarci con le grandi società italiane e capire che quanto stiamo realizzando è assolutamente in linea con i loro programmi, sarà sufficiente l’inserimento di alcune under di peso a completamento dei roster per permetterci di continuare a confrontarci con loro alla pari e quindi di portare al massimo la crescita delle nostre atlete.

 

“I nostri obiettivi sono come sempre ambiziosi, ma con Polito alla guida del nostro team allenatori, oltre alle novità che presto verranno presentate, ci sentiamo certi di poter fare sempre meglio. L’ambiente è carico e noi siamo pronti!” conclude il direttore sportivo Gianluca Populini.

 


Servizio a cura di Pierluigi Rudiani

 


RIPRODUZIONE RISERVATA di testi e foto

Tiramisù