SERIE B2-B. Conad il 17-25 periodo regala l’aggancio al Busa Foodlab

CASAZZA (BG). Un lavoro rapido e pulito, completato dalla grande unione del gruppo. A Casazza, la Conad Alsenese risolve la pratica in un'ora di gioco in modo esemplare facendo fronte alle indisponibilità delle ultime settimane, battendo il Caseificio Paleni

Di Redazione | Lunedì, 15 Aprile 2019 19:00

La Conad Alsenese

 

Le gialloblù piacentine e ritrovano la vetta della classifica a quota 55 in condivisione col Busa Foodlab Gossolengo (successo interno al tie-break contro la Serteco Genova), che tuttavia resta davanti per il maggior numero di vittorie. La trasferta bergamasca per Amasanti e compagne rappresentava l'ultimo snodo importante della stagione prima della sfida casalinga – e ormai preannunciata da tempo come fondamentale – contro il Brembo Volley Team (quinto a 47 punti e ancora in corsa per l'ultimo posto ai play off) del 27 aprile: tornare infatti con i tre punti, conquistati con l'autorità della grande squadra nonostante le tre assenze, è un'iniezione di fiducia vitale in vista delle ultime due giornate.

 

Penultima trasferta della Conad Alsenese, a caccia di una vittoria piena e di una prestazione solida per restare in scia della capolista Busa Foodlab Gossolengo, in casa di una formazione alla disperata ricerca di punti per la salvezza come il Caseificio Paleni Casazza. Coach Simone Mazza presenta Lancini al palleggio, Caimi opposto, Fanzini-Marc in posto quattro, Sajin-Rovellini al centro e Pastrenge libero, mentre mister Stefano Magri schiera Perego in regia in diagonale a Barera, Piccoli Trapletti-Lussana in banda, Arianna Signorelli-Mendola centrali e Carsana libero.

 

Le gialloblu aprono il match subito col piede sull'acceleratore sfruttando tutto il proprio potenziale ed alzando il muro: il 4-15 firmato da Rovellini fa seguito alle sinfonie di Sajin, Caimi, Marc e Fanzini, chiamate in causa in maniera equilibrata da Lancini. Un errore delle padrone di casa regala il 9-22 prima che le stesse risalgano la china fino al 15-23, mentre Visconti subentra a Lancini. Un attacco di Caimi determina il 17-25.

 

Un briciolo di equilibrio in più rispetto al precedente caratterizza la prima parte del secondo set (6-7), ma la Conad scappa via appena imprime il proprio ritmo (8-15) ed inserendo poi il pilota automatico arrivando sul 13-19. Le bergamasche si rifanno sotto sfruttando una serie di errori delle gialloblu (16-19) obbligando coach Mazza al tempo discrezionale, però nel finale sei attacchi consecutivi a cura di Marc, Sajin e Fanzini chiudono per il secondo 17-25.

 

Anche la terza frazione inizia come la seconda (6-7) ricalcandone la stessa falsariga (10-16). Il margine si amplia grazie al muro (12-19), Casazza tenta un timido recupero (17-20) ma le gialloblu tornano a mietere offensivamente e un ace di Marc griffa il 17-25 per il quattordicesimo 3-0 stagionale della Conad Alsenese che vale l'aggancio in vetta al Busa Foodlab Gossolengo a quota 55 a due giornate dal termine.

 

Caseificio Paleni Casazza-Conad Alsenese 0-3 (17-25, 17-25, 17-25)

 

Caseificio Paleni Casazza: A.Signorelli 2, Mendola 6, Barera 8, Piccoli Trapletti 8, Perego, Lussana 4, Carsana (L); Mehic 3, C.Signorelli 2. N.e.: Suardi, Seghezzi, Facchinetti, Alessi. All.: Stefano Magri, v.all. Roberto Cortinovis.

 

Conad Alsenese: Lancini 4, Fanzini 11, Sajin 8, Rovellini 10, Caimi 9, Marc 13, Pastrenge (L); Visconti. N.e.: Domeniconi, Amasanti, Fava, Candio. All.: Simone Mazza, v.all. Alessandro Sartor

 

Classifica

Busa Foodlab Gossolengo 55, Conad Alsenese 55, Cbl Costa Volpino 52, Pavidea Ardavolley Fiorenzuola 49, Brembo Volley Team 47, Lemen Volley Almenno 41, Psa Olympia Genova 39, Serteco V.School Genova 33, Dolcos Volley Busnago 30, Elevation Crai Olginate 30, Cartiera dell'Adda Mandello 26, Caseificio Paleni Casazza 24, Normac AVB Genova 23, Iglina Albisola Pallavolo 0.

 


Servizio a cura di Pierluigi Rudiani

 


RIPRODUZIONE RISERVATA di testi e foto

Tiramisù