CHALLENGE CUP. La Saugella batte Le Cannet col cuore e vola in Finale

MONZA. Emozioni a non finire per la Saugella , che batte il Volero Le Cannet al golden set della semifinale di ritorno e vola alla finalissima della Challenge Cup 2019

Di Redazione | Giovedì, 07 Marzo 2019 07:19

La Saugella Monza

 

Una serata, quella che le brianzole hanno regalato al pubblico amico della Candy Arena di Monza, per cuori davvero forti. Se al termine del primo gioco Ortolani e compagne sembravano sulla giusta strada per chiudere il match con relativa serenità, il rientro prepotente di Le Cannet nel secondo e terzo parziale ha capovolto l’inerzia del match, complicandolo ulteriormente per la squadra di Falasca dopo essersi aggiudicate in rimonta il tie-break. Con Ortolani e Adams presenti in attacco per Monza e Bjelica e Carrillo a rispondere per le transalpine, nel golden set è stata la difesa, con un’Arcangeli monumentale a volare su ogni palla e a salvare situazioni complicate, e una devastante Francesca Devetag a muro, a consentire alle monzesi di impattare bene il set decisivo e chiuderlo positivamente, confermando la vittoria della gara d'andata. Monza vola così all'atto finale della competizione europea. Se la vedrà con Aydin BBSK (Turchia), ex Bursasport, consapevole che la gara di ritorno e un eventuale nuovo golden set verranno giocati, nuovamente, davanti al pubblico di casa.

 

Dichiarazioni

Chiara Arcangeli (libero Saugella Monza): “Abbiamo raggiunto un altro obiettivo anche se quello più importante è chiaramente l’ultimo. Puntiamo e vogliamo vincere questo trofeo. Anche stasera abbiamo lottato con grinta e cuore, mettendoci il massimo della determinazione per portare a casa questa importante Semifinale. Sono felicissima, stanchissima visto che è stata una partita tiratissima, perché loro sono una squadra con tante campionesse e che non molla mai. Noi però stasera siamo state delle guerriere e cercheremo di confermarci anche in Finale dando il massimo”.

 

Saugella Monza - Volero Le Cannet 2-3 (25-16, 15-25, 21-25, 25-18, 13-15) Golden set: 15-9)

 

Saugella Monza: Ortolani 17, Adams 17, Hancock 4, Begic 5, Orthmann 6, Melandri 6, Arcangeli (L), Facchinetti, Devetag 4, Buijs 10, Bianchini 2. Non entrate: Balboni, Bonvicini (L). All.: Falasca

 

Volero Le Cannet: Lazarenko 10, Casanova Alvarez, Dimitrova 2, Hasanova 15, Bjelica 19, Mori 2, Ortschitt (L), Giardino (L), Herrera Blanco, Carrillo De La Paz 21, Unternahrer 5. Non entrate: Jovic, Todorova, Kornienko. All.: Selinger.

 


Servizio a cura di Romano Lombardi

 


RIPRODUZIONE RISERVATA di testi e foto

Tiramisù