NAZIONALE. Campionati Europei Femminili 2019: definiti i giorni di gara della prima fase

ISTANBUL (TURCHIA). La Confederazione Europea ha ufficializzato i giorni gara della 1a fase del Campionato Europeo Femminile,in programma dal 23 agosto all'8 settembre 2019

Di Redazione | Mercoledì, 23 Gennaio 2019 16:44

La fase eliminatoria 

 

La prima fase (23-29 agosto) vedrà scendere in campo le 24 nazionali con la formula del round robin: ogni formazione disputerà 5 partite per un totale di 60 incontri. Le ultime due classificate di ciascun girone verranno eliminate, le prime quattro (totale 16) avanzeranno alla fase ad eliminazione diretta che non prevede più, come in precedenza, eventuali spareggi e/o passaggi diretti ai quarti.

 

Questa la composizione completa dei gironi

Pool A (Turchia, Ankara): Turchia, Serbia, Bulgaria, Francia, Finlandia, Grecia.

Pool B (Polonia, Lodz): Polonia, Italia, Belgio, Ucraina, Portogallo, Slovenia.

Pool C (Ungheria, Budapest): Ungheria, Olanda, Croazia, Azerbaijan, Romania, Estonia.

Pool D (Slovacchia, Bratislava): Slovacchia, Russia, Germania, Bielorussia, Spagna, Svizzera.

 

 

Negli ottavi di finale (1 settembre, si giocherà nei 4 paesi ospitanti) gli incroci dei gironi saranno A contro C e B contro D, secondo il seguente schema:

Le azzurre di Davide Mazzanti esordiranno a Lodz (Pool B) il 23 agosto contro il Portogallo e poi affronteranno nell'ordine: 25/8 Ucraina, 26/8 Belgio, 27/8 Slovenia e 29/8 Polonia. Gli orari di gioco verranno comunicati nelle prossime settimane.

 


Servizio a cura di Romano Lombardi

 


RIPRODUZIONE RISERVATA di testi e foto

Tiramisù