CHALLENGE CUP. Vero Volley ospita Belgrado, in palio un posto nei Quarti di Finale

MONZA. La Vero Volley torna in campo per la CEV Challenge Cup. Martedì 15 gennaio, alle ore 19, sul mondoflex di casa della Candy Arena, la prima squadra maschile del Consorzio Vero Volley affronterà la Stella Rossa Belgrado nel ritorno degli Ottavi

Di Redazione | Lunedì, 14 Gennaio 2019 18:54

 


Vinto il primo match contro i serbi in tre set, all’Ustanova Sportski Centar Vozdovac di Belgrado, grazie ai muri di Yosifov e Beretta e le giocate di Dzavoronok e Plotnytskyi in attacco (l’ucraino riposerà anche domani per recuperare dal problema muscolare accusato la scorsa settimana) a Monza, per archiviare la qualificazione ai quarti di finale, basterà vincere almeno due set. Reduce dallo stop al tie-break di campionato contro Ravenna, la Vero Volley punterà però a tirare fuori una prestazione convincente, firmando un successo utile a ritrovare entusiasmo in vista della gara di campionato contro Padova, fissata sabato, sempre davanti al pubblico amico. Dal punto di vista delle statistiche in tutta la Challenge Cup Oleh Plotnytskyi è, tra i suoi, sia il migliore nei punti realizzati (35 punti, 4,37 a set, trentaquattresimo, primo Vieira di Caldas da Rainha con 71 e 5,92 a set), che negli ace (5, tredicesimo in una classifica che vede primo Kaatrasalo di Savo Volley Kuopio con 13). A livello di muri spicca Viktor Yosifov (7, diciannovesimo, primo Flachner del Penzugyor Budapest con 15).

 

Post partita

Fabio Soli (allenatore Vero Volley Monza): “L'ultima partita contro Ravenna ci ha visto reagire bene in un momento di difficoltà ma ha portato solo un punto in classifica. Siamo consapevoli di non aver espresso una prestazione di grande continuità. Siamo partiti bene ma poi ci siamo incastrati in una situazione che non ci ha più consentito di esprimere il nostro gioco per l'ultima parte del primo e in tutto il secondo set. Ora ci aspetta il match contro la Stella Rossa di Belgrado. Dobbiamo sfruttare questa occasione per tornare a giocare la nostra pallavolo. In questo momento la cosa più importante è pensare a noi e cercare di recuperare mentalmente e fisicamente dalle ultime prestazioni impegnative, senza dare troppa importanza alla classifica di campionato. L'obiettivo primario è quello di passare il turno. Abbiamo dalla nostra parte la vittoria di andata per 3-0 a casa loro, ma dovremo fare molta attenzione. La squadra serba arriverà a Monza senza niente da perdere, al contrario noi abbiamo tanto da giocarci.”

 

Formula

La Challenge Cup prevede turni a eliminazione diretta dai sedicesimi fino alla finale. Ogni confronto si disputa su gare di andata e ritorno e a passare il turno sarà la formazione che avrà guadagnato più punti nel doppio scontro (considerando che i risultati di 3-0 e 3-1 assegnano tre punti a chi vince e zero a chi perde, mentre il 3-2 assegna due punti a chi vince e uno a chi perde).

 

Percorso, Challenge Cup 2018-19

Sedicesimi di finale: Parnu Vk-Vero Volley 0-3, Vero Volley-Parnu Vk 3-0

Ottavi di finale: Stella Rossa Belgrado-Vero Volley 0-3, Vero Volley-Stella Rossa Belgrado

Quarti di finale: andata 29-31 gennaio, ritorno 12-14 febbraio

Semifinali: andata 27 febbraio, ritorno 6 marzo

Finale: andata 20 marzo, ritorno 27 marzo

 

 

 


Servizio a cura di Romano Lombardi

 

 


RIPRODUZIONE RISERVATA di testi e foto

Tiramisù