SERIE B1. Coppa Italia, le possibili partecipanti alla Final Four 2019

ROMANENGO (CR). Quali saranno le squadre che potrebbe partecipare alla Final Four di Coppa Italia di B1

Di Redazione | Mercoledì, 09 Gennaio 2019 10:53

La Futura Volley Busto Arsizio (foto © Pini)



A due giornate dalla conclusione del girone d'andata andiamo a scoprire le possibile protagoniste della manifestazione che mette al confronto le regine d'inverno dei quattro gironi di B1 ed anima, da qualche stagione a questa parte, il week end pasquale.

 

Busto vicino alla meta

Nel girone A (dove è inserito la Chromavis Abo Offanengo) alla capolista Futura Volley Giovani Busto Arsizio basta, nel prossimo turno, vincere il derby contro la Scuola del Volley di Varese (fanalino di coda). Infatti le biancorosse di coach Stefano Lucchini hanno cinque punti di vantaggio sulle dirette avversarie Acciaitubi Picco Lecco e Don Colleoni Trescore Balneario, tradotto il pass è vicinissimo. Guardando verso Est, nel raggruppamento B sono due le formazioni in lotta: Vicenza e Talmassons. L'Anthea ha una lunghezza di vantaggio sulle friulane, tuttavia il prossimo turno potrebbe rivelarsi decisivo: Giorgia De Stefani e compagne affrontano in casa la giovane Imoco San Donà mentre le ragazze di coach Ettore Guidetti se la vedranno con il Volley Pordenone, quarto.

Macerata vicina alla meta

Scendendo verso il Centro Sud nel girone C tra la Roana Macerata capolista e le dirette rivali (Cesena e Montale) ci sono quattro punti: il successo pieno contro Trevi consegnerebbe alle marchigiane la storica qualificazione alla Final Four. Più complesso il discorso nel girone D con tre pretendenti per il trono. La Giòvolley Aprilia, prima, precede di due punti la Sanit Sicom Prestasi Santa Teresa in Riva e e Cannone Libera Cerignola: la capolista deve vincere nel derby laziale contro Volleyrò Casal de Pazzi e sperare in uno scivolone delle dirette avversarie.

 

Cenni storici

Dal 1984 anno della prima edizione sino al 2009 le formazioni di B1 e B2 hanno disputato il medesimo torneo; dal 2009 la Federazione ha deciso di dividere la manifestazione in due categorie. Dal 2016 si qualificano alla Final Four le prime classificate dei quattro gironi al termine dle girone d'andata.



Albo d’oro dal 2009

2018. A Cutrofiano (Lecce): Itas Città Fiera-Martignacco-Coveme Vip San Lazzaro 3-1.

2017. A Montecchio Maggiore (Vicenza): Properzi Lodi-Santa Teresa in Riva 3-0.

2016. A San Giovanni in Marignano (Rimini): Millenium Brescia-Properzi Volley Lodi 3-2.

2015. A Orvieto (Terni): Zambelli Orvieto-Ata Trento 3-1.

2014. A Padova: Trentino Rosa-Fenera Chieri 3-2.

2013. A Rovigo: Saugella Monza-Beng Rovigo 3-1.

2012. A Montichiari (Brescia): Matia Ornavasso-Obiettivo Risarcimento Breganze 3-0.

2011. A Verbania: Matia Ornavasso-Pomì Casalmaggiore 3-0.

2010. A Santa Croce sull’Arno (Pisa): Icos Crema-Biancoforno Santa Croce 3-2.

2009. A Carpi (Modena): Biancoforno Santa Croce-E Gò Volley Carpi 3-0.


RIPRODUZIONE RISERVATA di testi e foto

Tiramisù