CHALLENGE CUP. La Saugella stende Perg e passa agli Ottavi di finale

MONZA. La Saugella bagna l’esordio casalingo in Europa con un successo 3-0, senza sbavature, contro la Prinz Brunnenbau Volleys Perg. Nella gara di ritorno dei Sedicesimi di finale della Challenge Cup, la prima squadra femminile del Vero Volley bissa la vittoria ottenuta in Austria

Di Redazione | Mercoledì, 05 Dicembre 2018 11:46

 

 

Agli Ottavi di finale della competizione dove troverà la vincente di Gent (Belgio) e Pihtipudas (Finlandia). Ritmi non elevatissimi ma Saugella brava a sfruttare una maggiore qualità in tutti i fondamentali per fermare le ospiti, apparse carenti soprattutto nella fase di muro. Falasca sceglie Orthmann al posto di Begic, confermando il sestetto vincente all’andata. La tedesca chiude come top scorer del match con 19 punti e 5 ace, supportata dalle giocate di Bianchini e Devetag (13 e 11 punti, con la seconda autrice di 4 muri). A rispondere per Perg Mitrengova (10 punti e 2 ace), incapace però di guidare le sue ad un recupero apparso quasi sempre praticamente impossibile.

 

 

Saugella Monza - Prinz Brunnenbau Volleys Perg 3-0 (25-17, 25-14, 25-18)

 

Saugella Monza: Partenio 8, Balboni 4, Devetag 11, Orthmann 19, Facchinetti 4, Bianchini 13, Bonvicini (L). Non entrate: Ortolani, Arcangeli (L), Adams, Hancock, Begic, Melandri. All. Falasca.

 

Prinz Brunnenbau Volleys Perg: Mitrengova 10, Tucker 6, Ferguson 3, Leka, Walter 6, Jusufi, Haselsteiner (L), Trauner, Bauernfeind. All. Pecha-Tlstovicova.

 



Servizio a cura di Pierluigi Rudiani

 

RIPRODUZIONE RISERVATA di testi e foto

Tiramisù