SUPERLEGA. La Vero Volley non sbaglia: Siena battuta 3-1 alla Candy Arena

MONZA. Prova determinata della squadra di Soli, che parte sottotono ma poi torna a schiacciare forte portandosi a casa i tre punti in palio. Buti: "Non era affatto semplice. Ora testa alla Finale di Challenge Cup"

Di Redazione | Domenica, 17 Marzo 2019 08:21

Vero Volley Monza

 

L’anticipo della dodicesima giornata di ritorno della SuperLega è della Vero Volley Monza. La prima squadra maschile del Consorzio Vero Volley fa esultare il pubblico amico, nell’ultima gara casalinga della stagione regolare, battendo in rimonta 3-1 una generosa Emma Villas Siena. I toscani, obbligati a vincere alla vigilia per rimanere nella massima serie, abbandonano così il sogno salvezza in Brianza, nonostante tanto cuore e generosità. Perso il primo parziale, complice una rimonta determinata della squadra ospite nel finale, Monza torna a schiacciare forte nel secondo, con Dzavoronok e Plotnytskyi ad andare a segno in attacco e Yosifov a murare con tempismo i tentativi di Hernandez Ramos e Savani. Pareggiati i conti, i monzesi iniziano a salire d’entusiasmo, facendo calare sensibilmente quello dei toscani, sempre pericolosi con gli assoli di Gladyr ma mai a tal punto da interrompere la marcia monzese, capeggiata da un Rizzo onnipresente in difesa (Mvp della gara) e trainata, dal secondo set in poi, da un pimpante Ghafour, molto preciso in attacco e prolifico al servizio. Tre punti d’oro dunque per la squadra di Soli che, oltre a blindare il settimo posto, si aggiudica la tredicesima vittoria stagionale, la quinta casalinga, mantenendo alto il morale in vista della Finale di andata della Challenge Cup in programma mercoledì, contro Belgorod, alla Candy Arena.

 

Post partita

Simone Buti (centrale Vero Volley Monza): “Stasera non era affatto semplice vincere. Siena era venuta qua con l’obiettivo di portare a casa un successo per salvarsi e infatti è partita davvero forte. Noi, però, siamo stati bravi a recuperare una sfida iniziata male e a portare a casa un risultato importante. È stata una vittoria preziosa sia per la classifica, visto che continuiamo ad essere davanti a Padova, che per il morale. Ora la testa è già alla prossima partita, forse la più importante della stagione: il match di andata di finale di Challenge Cup contro Belgorod”.

Vero Volley Monza – Emma Villas Siena 3-1 (22-25, 25-23, 25-19, 25-20)

Vero Volley Monza: Orduna 1, Plotnytskyi 13, Yosifov 6, Buchegger 2, Dzavoronok 17, Beretta 3, Rizzo (L), Botto 0, Giannotti 0, Ghafour 15, Buti 4. N.E. Galliani, Calligaro. All.: Soli.

Emma Villas Siena: Marouflakrani 0, Ishikawa 2, Gladyr 11, Hernandez Ramos 24, Savani 9, Spadavecchia 0, Caldelli (L), Giovi (L), Van De Voorde 4, Maruotti 7, Giraudo 2, Vedovotto 0, Cortesia 1. N.E. Mattei. All.: Cichello

 

Servizio a cura di Romano Lombardi

 

RIPRODUZIONE RISERVATA di testi e foto

Tiramisù