SERIE D-G. La Benelli Macchine Utensili non brilla ma conquista tre punti

CASTELLEONE (CR). Ritorno al successo, dopo tre sconfitte consecutive, per la Benelli Macchine Utensili a spese del Volley Millenium Brescia con il massimo scarto dei set

Di Francesco Jacini | Mercoledì, 23 Gennaio 2019 09:32

 Castelleone-Millenium Volley

 

La squadra di casa prova l'esperimento Periti al centro. La partenza delle ospiti è buona (2-6) ma ha vita breve, le castelleonesse di Bergamaschi si portano in vantaggio sul 9-8 e da quel momento l'inerzia del set passa in mano alla squadra di casa. Periti sigla il 22-14 e Guerini Rocco manda ai posteri il set (25-17). La Millenium prova ad invertire la rotta: il secondo parziale è equilibrato sino al 17-16 (Tansini) e le giovani bianconere provano il sorpasso (18-19, griffato Baccolo). Alcuni errori di troppo da parte bresciana (al servizio) e gli spunti di esperienza di Paulli capovolgono il punteggio per Castelleone (25-23).

 

In scia del vertice

Il gioco castelleonese non decolla. Brescia prova a dare un colpo di spalla all'incontro con un attacco di Marelli (10-12). Alcuni errori, se pur veniali, della Millenium, permette a Castelleone di pareggiare i conti (15-15), Tansini accende la freccia (19-18). Preso il vantaggio il team cremonese chiude i conti con Scalfi e Dossena. Gara non bella ma per la Benelli Macchine Utensili era importante ritornare a vincere per restare in scia delle prime posizioni (il secondo posto, occupato da Medole, è lontano solo due punti). Dall'altra parte Millenium bene in alcuni frangenti do ve si sono visti ottimi spunti individuali (Marelli e Baccolo), il lavoro da fare è molto. In particolare nell'acquisire la capacità di chiudere i punti bollenti di ogni.

 


Benelli Macchine Utensili-Millenium Brescia 3-0 (25-17, 25-23, 25-22)

 


RIPRODUZIONE RISERVATA di testi e foto

Tiramisù